Là dove é il tuo amore, un giorno sarai anche tu
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
LE ARTI DEL BENESSERE
Medicine naturali del corpo, della mente e dell'anima
LE ARTI DEL BENESSERE
LO SPIRITUALE NELLA MEDICINA
<b>LO SPIRITUALE NELLA MEDICINA</b>


Negli ultimi decenni abbiamo assistito in Occidente a duna graduale involuzione della formazione del medico in contrasto con la grande evoluzione “scientifica” della medicina; essa è andata via via svuotandosi dei contenuti più ricchi e trascendenti, per dar posto invece esclusivamente ad insegnamenti scientifici di impostazione meccanicistica. E’ scomparsa così l’immagine dell’uomo nella sua interessa psichica e somatica, sostituita da quella di un omuncolo scomposto nelle sue singole parti fino ad arrivare all’infinitesimale. Ciò è da imputare indubbiamente al generale cambiamento della psiche dell’uomo occidentale che, nel divenire moderna, ha perduto la capacità di accettare i suoi aspetti arcaici come parte integrante del Sé.
Continua...
LA SALUTE OLISTICA
<b> LA SALUTE OLISTICA </b>







Teresa Chindamo

SANI NEL CORPO
Se proviamo a sfogliare le pagine di un giornale o a fermare per un attimo l'attenzione sui messaggi pubblicitari che ci vengono offerti dallo schermo televisivo o dai cartelloni affissi sui muri delle nostre città, possiamo notare l'accanimento con cui ci vengono proposti integratori alimentari, vitamine, oligoelementi, tutte apprezzabili conquiste della nostra epoca che suscitano il nostro entusiasmo e una nuova fiducia. Anche il meritato successo dei prodotti biologici e biodinamici, la ribellione che si diffonde sempre più tra i cittadini contro l'inquinamento di ogni genere che ci soffoca sono una prova evidente della nuova considerazione in cui teniamo la nostra salute.
Continua ...
CHE COS'E' LA TERAPIA OLISTICA
<b>CHE COS'E' LA TERAPIA OLISTICA </b> di Maggi Lidchi Grassi

Per avvicinarsi nel modo giusto alle terapie “olistiche” è importante sapere che il corpo ha in sé un meccanismo che lavora costantemente per mantenere la salute e che la malattia ne fa parte, è il messaggio per dirci che qualcosa dev’essere fatto.
La terapia è cattiva se riduce e sopprime, è olistica se si propone di aiutare l’individuo ad evolversi.
L’omeopatia, l’agopuntura e tutte le altre terapie alternative possono essere praticate in un modo meccanico e superficiale che le riduce al livello di una terapia qualunque, che si accontenta di sopprimere i sintomi. Vorrei citare qui un passaggio di Henry Miller che parla di una sua esperienza di guarigione “olistica” avvenuta ad Epidauro.
Continua...
MEDICINE CHE UCCIDONO
<b>MEDICINE CHE UCCIDONO </B> di Maurizio Blondet

I farmaci "di sostituzione ormonale" promettono alle donne di restare giovani, di ritardare la menopausa e di sconfiggere l'osteoporosi. Ora si scopre che due medicinali molto diffusi, il Premarin e il Prempro, provocano cancro, embolia polmonare, infarto e demenza.
In USA, almeno 14 milioni di donne si sono viste prescrivere le due medicine. Ma poiché esse sono in commercio da 40 anni, sono circa cento milioni (tre generazioni) le donne americane in pericolo. Lo ha stabilito uno studio di un ente indipendente, il Women's Health Initiative (WHI).
Il principio attivo dei due farmaci è estrogeno estratto dall'urina di vacche e cavalle, che contiene tre tipi di estrogeni, di cui due non naturali per la donna. Inoltre il Premarin contiene progesterone sintetico, anch'esso non identico all'ormone umano. Il dosaggio aumenta la pericolosità.
Continua...
PSICODINAMICA
<b>PSICODINAMICA </b> di Marco Ambrosio

Conosciuta anche come Dinamica Mentale, è quanto di più efficace si possa attualmente utilizzare per sviluppare e ottimizzare le proprie risorse mentali, in quanto sintetizza il meglio tra tutte le possibilità offerte da Training Autogeno, Sofrologia, rilassamento psicofisico, meditazione creativa.
La condizione di partenza è uno stato di profondo rilassamento autoindotto tramite semplicissime tecniche di immaginazione creativa e respirazione, allo scopo di rallentare la frequenza delle onde cerebrali dallo stato beta allo stato alpha. Lo stato beta è la condizione che normalmente ci permette di interagire razionalmente con la realtà contingente e indica che le onde cerebrali (misurabili con l'elettroencefalografo) oscillano con una frequenza di circa 14 Hz (cicli al secondo). Le onde alpha hanno una frequenza di circa 8-13 Hz e caratterizzano lo stato di coscienza (o supercoscienza) che principalmente interessano la Psicodinamica.
Continua...
 categoria:

Medicine naturali


Trovati 43 articoli
<< precedente   Pagine totali: 3 [1 2 3 ]   successiva >>
MALATTIA: STATO NORMALE DELL'ESSERE VIVENTE?
MALATTIA: STATO NORMALE DELL'ESSERE VIVENTE?
La malattia viene considerata, "purtroppo" dai piu', lo "stato normale dell'essere vivente": e' questo l'humus migliore per la sua costante crescita in quantita' e gravita'....vediamone le "Leggi che governano" la sua nefasta "sopravvivenza"... Le leggi dell'industria farmaceutica: Principi fondamentali che regolano il "business con la malattia" dell'industria farmaceutica. Non rientra tra gli interessi economici dell'industria farmaceutica prevenire le malattie comuni; il mantenimento e l'espansione delle patologie e' una condizione essenziale per la crescita finanziaria di questa industria. 1 L'industria farmaceutica e' un'industria di investimenti trainata dai profitti dei suoi azionisti. Il miglioramento della salute umana non e' la forza motrice di questa industria. 2 L'industria di investimenti farmaceutica e' stata artificialmente creata e strategicamente sviluppata nel corso di un intero secolo dagli stessi gruppi di investimento che controllano le industrie petrolchimiche e chimiche a livello mondiale.
Continua...
ECOLOGIA DELLA SALUTE
ECOLOGIA DELLA SALUTE
di Edward Goldsmith

I moderni servizi sanitari hanno fallito nel produrre i beni promessi commenta Edward Goldsmith, che dà la colpa del fallimento alla guerra chimica contro le malattie e alla nostra decisione, come società, di subordinare i bisogni della salute agli imperativi dell'economia e dell'industria. La spesa per i servizi sanitari in tutto il mondo industriale è sfuggita di mano. In molti paesi aumenta più rapidamente del Prodotto Interno Lordo. Ovviamente occorrono drastici provvedimenti per ridurla. Ma come fare? Generalmente si dà per scontato che si tratti di un problema organizzativo. Alcuni critici appoggiano il sistema americano della libera impresa medica, altri la nazionalizzazione dei servizi medici come nel Regno Unito, mentre altri ancora sono favorevoli a una soluzione intermedia come quella francese. A guardare un po' più a fondo, diventa evidente che il problema non è l'amministrazione dei nostri servizi sanitari bensì quali servizi debbano essere forniti.
Continua...
LA VERA CAUSA DELLE MALATTIE
LA VERA CAUSA DELLE MALATTIE
di Matt Traverso

All’inizio dell’800 Isaac Jennings, Dottore in Medicina, iniziò una rivoluzione silenziosa nel campo della sanità quando si accorse che semplicemente cambiando il proprio stile di vita si potevano così ottenere risultati eccellenti... Il Dr. Jennings, dopo aver esercitato come medico tradizionale per 20 anni senza ottenere alcun risultato significativo, un giorno d’estate del 1815 durante un’epidemia si ritrovò senza medicinali, e non poté quindi prescrivere alcun trattamento ai pazienti che si erano a lui con ogni genere di sintomo. Tutto quello che disse loro fu di andare a casa, riposare e bere molti liquidi. E cosa accadde? Queste persone guarirono, senza alcun farmaco! Così dopo aver praticato per lungo tempo la medicina 'ufficiale’, egli decise di abbandonare pillole, impiastri e polveri per esplorare un nuovo campo: vent’anni di esperienza lo avevano infatti portato a fidarsi sempre meno dei sistemi curativi farmacologici e sempre più invece dei mezzi e dei poteri della vita.
Continua...
CONSIDERAZIONI SU COME AGISCE IL RIMEDIO OMEOPATICO
CONSIDERAZIONI SU COME AGISCE IL RIMEDIO OMEOPATICO

di Claudio Cardella

Occorre innanzitutto spiegare brevemente in cosa consiste e come viene elaborato un rimedio omeopatico. Nel caso più comune, che è quello delle centesimali hannemaniane (CH), una goccia di principio attivo che può essere vegetale, minerale, animale viene diluita in 99 gocce di acqua per ottenere una diluizione del principio attivo di 1/100. Questa soluzione viene poi “dinamizzata” ossia agitata energicamente un certo numero di volte. Questa procedura di diluizione e dinamizzazione produce la prima diluizione omeopatica centesimale indicata come 1CH. Poi si prende una goccia di questa soluzione e si diluisce ancora in 99 gocce di acqua e così di seguito, sempre dinamizzando la soluzione tra una diluizione e l’altra. Otteniamo così le diluizioni omeopatiche centesimali successive alla prima, ossia 2CH, 3CH, …e così via. Quindi il rimedio omeopatico è un principio attivo che viene ripetutamente diluito nell’acqua e dopo ogni soluzione viene agitato, o “succusso”, che è il termine usato in omeopatia.
La peculiarità dell’omeopatia, su cui continuano ad accanirsi i sui detrattori, è che il principio attivo, dopo le prime tre o quattro diluizioni, non è più reperibile dal punto di vista chimico nella soluzione; ciò significa che una 4CH è chimicamente indistinguibile dall’acqua con cui è stata preparata.nfatti l’acqua bi-distillata intesa come reagente chimico di buona qualità, è, nella maggior parte dei casi, certificata pura, dal produttore, a meno di una parte per milione (1ppm). Continua...
LA TERAPIA DEL RIDERE
LA TERAPIA DEL RIDERE
di Valerio Pignatta

Si chiama gelotologia ovvero lo studio del riso, ed e' una nuova materia specifica della scienza. Per quanto non si lasci facilmente vestire di pomposita' accademica, ha, per es., ridotto la necessita' di consumare antidepressivi e ha dato risultati in vari campi medici. Tra l'altro, il riso simulato spinge il corpo a reagire esattamente come se la risata fosse reale e, a seguito dell'effetto contagio, diventa reale. Oggi, sempre piu' spesso si sente parlare di comicoterapia, "terapia della risata" o in modo piu' raffinato di gelotologia (dal greco ghelos, risata) che e' appunto lo studio metodologico del ridere in relazione alle sue potenzialita' terapeutiche.
Continua...
L'ENERGIA DEI CIBI
L'ENERGIA DEI CIBI
di Golia Vincenzo Pezzulla

Alimentarsi significa evolvere. Le varie specie si trasformano l’una nell’altra attraverso l’alimentazione. Mangiare significa fare proprio l’ambiente nella sua totalità: assorbire la luce del sole, il suolo, l’acqua, l’aria. Per mettere a punto una dieta equilibrata è essenziale classificare i cibi in espansivi (yin) e contrattivi (yang). Possiamo capire se un dato cibo è prevalentemente espansivo o prevalentemente contrattivo attraverso la loro struttura o vari fattori concernenti la crescita.
Naturalmente prenderemo in considerazione solo le caratteristiche prevalenti, poiché tutti i cibi possiedono qualità sia contrattive che espansive. Consente di ordinare correttamente i cibi soprattutto l’osservazione del ciclo stagionale della crescita dei vegetali commestibili.
Continua...
REGOLE D'ORO PER EVITARE DANNI DA VACCINI
<b>REGOLE D'ORO PER EVITARE DANNI DA VACCINI </B>
I medici devono conoscere e valutare il rischio che OGNI BAMBINO può avere in seguito alle vaccinazioni. Ecco le raccomandazioni del consulente scientifico di Vaccinetwork Dr.Andrea Valeri capo ricerche cliniche della Società Italiana di medicina omeopatica.

1. quando i genitori chiedono gli effetti collaterali che un certo vaccino può dare sul proprio figlio, solitamente i medici che eseguono le vaccinazioni rispondono che, in generale, quel vaccino è ben tollerato e che i rischi della vaccinazione sono inferiori ai rischi della malattia per cui si vaccina.

2. Questa, in realtà , non è la risposta a quanto chiedono i genitori: i genitori non chiedono, come si potrebbe fare in una discussione scientifica astratta, quali sono i rischi ed i benefici delle vaccinazioni, chiedono qual'è il rischio delle vaccinazioni nel LORO FIGLIO.
Se, facendo un paragone con altri farmaci, noi andassimo dal nostro medico e gli chiedessimo: "dottore, lei mi ha prescritto questo farmaco. Lei sa la mia storia clinica: quali sono i rischi di questo farmaco sulla mia salute?" Di fronte a questa domanda, quale sarebbe la nostra reazione se il medico ci rispondesse:
Continua...
QUANDO I MEDICI SCIOPERANO I MORTI DIMINUISCONO
<b>QUANDO I MEDICI SCIOPERANO I MORTI DIMINUISCONO </b>
di Franco Libero Manco

Gli errori in medicina causano più vittime degli incidenti stradali, dell’infarto e di molti tumori. Dagli 8 milioni d’italiani che ogni anno vengono ricoverati in ospedale, il 4% (320.000) invece di venire curati subisce danni più o meno permanenti alla salute (Metro, 12 giugno 2002).
Si stima che almeno 90-100 persone ogni giorno (tra 14 mila e 50 mila all’anno) muoiono in Italia per gli errori dei medici: scambi di farmaci, dosaggi errati, sviste in sala operatoria
Continua...
ULTIME NOTIZIE: IL DOTT. HAMER E' STATO ESTRADATO IN FRANCIA!
ULTIME NOTIZIE: IL DOTT. HAMER E' STATO ESTRADATO IN FRANCIA!
I suoi avversari hanno finalmente raggiunto ciò che volevano attraverso la giustizia francese. Il 18 ottobre il dott. Hamer è stato estradato in Francia.
Né il suo avvocato, né i parenti, né nessun altro è stato informato sull'estradizione.
Attraverso il Ministero degli Esteri si è finalmente saputo che il dott. Hamer è stato prima portato a Parigi, e subito dopo a Lione.
Si è saputo che la decisione era stata presa già l'11 ottobre e che non c'era motivo di preoccuparsi, poiché.. c'erano prigionieri che stavano molto peggio del dott. Hamer.
Dall'Ambasciata di Parigi suo figlio ha finalmente avuto l'indirizzo postale e anche se non sappiamo se la posta gli potrà essere recapitata, riportiamo l'indirizzo:
Continua...
APPELLO A TUTTI I SOSTENITORI DEL DOTTOR R.G. HAMER
APPELLO A TUTTI I SOSTENITORI DEL DOTTOR R.G. HAMER
Per l’ennesima volta il braccio di potere di una parte della classe medica, ottusa all’evidenza scientifica e reticente alla semplice possibilità di verificare le scoperte scientifiche del dottor Hamer, ha perpetrato, tramite una denuncia dell’Ordine dei medici francese, un atto ingiusto e violento nei confronti del medico tedesco, riuscendo a rinchiuderlo in un carcere spagnolo, per la successiva estradizione in Francia.
Tutti conosciamo le motivazioni opportunistiche che alimentano questa pervicace e ostinata persecuzione nei confronti di un uomo al quale il genere umano intero, un giorno, dovrà rendere merito per le sue scoperte e le sue sofferenze.
Ma le verità scientifiche divulgate dal dottor Hamer hanno già messo radici profonde e a noi spetta il compito di contribuire a far crescere questo albero della vita. Chiediamo pertanto
Continua...
COME SONO ARRIVATO A TRATTARE LE PIANTE CON L'OMEOPATIA
COME SONO ARRIVATO A TRATTARE LE PIANTE CON L'OMEOPATIA
di W. Kalidas

Una signora americana mia vicina di casa mi chiese di insegnarle qualcosa sul pronto soccorso omeopatico. Mi stavo ristabilendo, con l'omeopatia, da un serio attacco di reumatismi che era riuscito ad opporsi, con successo, a tutti i tentativi di cura allopatica e che mi aveva tenuto confinato a letto per cinque mesi.
Questo miracolo fu ottenuto da un dottore allopatico tedesco che si era convertito all' omeopatia.
I risultati ottenuti mi avevano spinto ad approfondire la ricerca omeopatica; mio principale supporto e riferimento era diventato il libro di J.T.Kent "Lectures on Homoeopathic Materia Medica".
Continua...
NATUROPATIA
NATUROPATIA
di Maggi Lidchi

Nella naturopatia si pensa anche al nutrimento dello spirito e qui si può tentare di dar consigli come una parte della terapia, discutere, vedere dov’era l’origine della lesione psicologica prima del suo manifestarsi nel fisico.
Nell’omeopatia sono i sottili sintomi psicologici a indicare la sostanza che molte volte guarisce gli atteggiamenti sbagliati. La naturopatia in genere richiede disciplina, partecipazione attiva nella guarigione. Implica spesso un cambiamento nel modo di mangiare, negli orari, nelle abitudini, o l’adozione di esercizi fisici o anche, a volte, psicologici, secondo il consiglio del terapista. Le due cose si possono combinare molto bene.
Continua...
IMPLICAZIONI SPIRITUALI DELLA MEDICINA OMEOPATICA
IMPLICAZIONI SPIRITUALI DELLA MEDICINA OMEOPATICA
di Maggi Lidchi Grassi

La medicina omeopatica si ispira all'antica preghiera senza autore: "Possa l'anima.controllare la forma esteriore, la vita, tutti gli eventi", e nella filosofia che essa implica sono contenute grandi possibilità per l'evoluzione umana. L'omeopatia considera il benessere spirituale come la cosa più importante da ottenere e il più significativo indicatore di progresso. Un paziente può andare dall'omeopata dopo aver preso una medicina omeopatica e dire con sgomento: "Dottore, guardi cosa mi sta accadendo!", mostrando una gamba, un braccio o, ancor peggio per il paziente, una guancia che: trasuda qualche sostanza sgradevole o che: è coperta da vesciche o croste. L'omeopata non si interesserà a questi sintomi cosi tanto come vorrebbe il paziente.
Continua...
LE ORIGINI DELL'OMEOPATIA
LE ORIGINI DELL'OMEOPATIA
di Sraddhal Ranade

Le basi del principio omeopatico possono essere rintracciate nella lontana medicina Ayurveda, che parla di almeno due metodi di trattamento della malattia: uno, nel quale la medicina è somministrata per attaccare la malattia stessa, e il secondo, quando la medicina è somministrata affinché il colpo possa rinforzare il proprio sistema di guarigione. Questo, e molto della profonda conoscenza dell'Oriente fu portato in Occidente dai Greci, che lo insegnarono e trasmisero nelle loro scuole esoteriche. Entrambi i sistemi rimasero in uso in Occidente per molti secoli, fino al caos del secondo secolo d. C. , dopo il quale solo il primo sistema sopravvisse. Fu solo nel 1790 che il secondo sistema fu riscoperto dal medico tedesco Samuel Hahnemann. Il principio chiave di questo sistema, conosciuto come trattamento attraverso i simili, fu di somministrare medicine che creavano nella persona sana gli stessi sintomi che si riscontravano nel paziente ammalato.
Continua...
AYURVEDA: Le origini storiche, filosofiche e mitologiche
AYURVEDA: Le origini storiche, filosofiche e mitologiche
Guy Mazars
Alida Dal Degan


L’Ayurveda è una disciplina olistica della scienza medica originaria dell’India dove è attualmente largamente praticata, studiata, sperimentata. Secondo statistiche del Ministero Indiano della Sanità nel 1985 vi erano in India 167 facoltà o collegi di Medicina Ayurvedica, 23 centri e dipartimenti di ricerca, oltre 12.000 dispensari e 1460 ospedali ayurvedici. I medici iscritti all’albo sono più di 250.000. queste cifre mostrano l’importanza attribuita a questa branca della medicina nella politica della salute in India. Il termine Ayurveda significa “sapere (veda) sulla longevità (ayush)”. Si potrebbe tradurre letteralmente “biologia”.
Continua...
LA MEDICINA MAGICA DEI KAHUNA DELLE HAWAII
LA MEDICINA MAGICA DEI KAHUNA DELLE HAWAII
di Maria Fantacci

Comunicazione fra corpi sottili, fra energia e materia, fra mente conscia, subconscia e superconscia; questi sono alcuni dei temi investigati dallo psicologo Max Freedom Long nel suo libro "La Scienza Segreta dietro ai Miracoli".
Il libro è il resoconto di quanto l'autore, dopo anni di studio e di ricerca, è riuscito ad apprendere della cultura dei Kahuna o "Guardiani del Segreto", nativi delle isole Hawaii e custodi della tradizione e delle arti segrete di magia della loro cultura.
L’"Huna" il segreto dei Kahuna, è tramandato da mago a mago e riflette la profonda comprensione che essi hanno dei meccanismi psicologici e fisici dell'essere umano e dell'energia vitale che connette l'uomo al resto dell'universo.
Continua...
LA MEDICINA TIBETANA: Le origini e la teoria
LA MEDICINA TIBETANA: Le origini e la teoria
Kunpen Lama Gangchen

Le origini
Tutti gli insegnamenti di Buddha Shakyamuni furono dati con la motivazione di alleviare le sofferenze fisiche e mentali di tutti gli esseri. L’essenza dei suoi insegnamenti per la guarigione fisica e mentale sono contenuti nei testi medici scientifici conosciuti come i “Quattro Tantra” (So Wa Rigpa Gyu Shi). Questi preziosi insegnamenti vennero inizialmente trasmessi dai cinque Dhyani Buddha, emanazioni dei cinque principali chakra di Shakyamuni, e vennero rivelati nella forma di un dialogo tra RigpaiYeshe “il sapiente trascendentale” e i Dhyani Buddha stessi. Il primo detentore di questo lignaggio medico fu Jivaka che divenne poi medico personale del Buddha.
Continua...
MESSAGGIO DI S.S. il XIV DALAI LAMA sulla medicina tibetana
MESSAGGIO DI S.S. il XIV DALAI LAMA sulla medicina tibetana
Tutti gli esseri viventi nutrono il desiderio fondamentale di raggiungere la felicità e di evitare la sofferenza. Tutti aspirano ad una buona salute, ad un totale benessere fisico e mentali. Tutti vogliono stare bene. Nessuno vuole ammalarsi. Quando ci ammaliamo, siamo disposti a fare qualunque cosa ci possa aiutare a guarire. E quando non ci sentiamo bene, siamo infelici. Non solo: la nostra capacità di “funzionare” normalmente viene meno e ciò, naturalmente, turba i nostri amici. La salute non è un fattore di interesse squisitamente personale: è un fenomeno universale del quale ciascuno di noi è responsabile.
Credo che il sistema medico tibetano possa contribuire decisamente al mantenimento di una mente sana e di un corpo sano. Come i sistemi tradizionali indiani e cinesi, la medicina tibetana considera la salute una questione di equilibrio. Un’infinità di circostanze, tra cui la dieta, lo stile di vita, le condizioni stagionali e mentali, possono disturbare l’equilibrio naturale, generando diversi tipi di disturbi.
Continua...
MEDICINE NON CONVENZIONALI
MEDICINE NON CONVENZIONALI
Mariagrazia De Cola

Relazione al Convegno di Firenze del 5 dicembre 1998
Gli argomenti ai quali accennerò brevemente in questa sessione sono posti, per così dire, alla frontiera delle pratiche curative naturali attualmente praticate.
Si tratta infatti sia dei metodi di guarigione attraverso terapie mentali e spirituali sia dell’autogestione della propria salute.
Vi è un principio mentale superiore che permea di sé tutto l’universo. Questa “Forza Vitale, (Prana in sanscrito, Ki in cinese, chi in giapponese) è il principio energetico che consente la vita.
Qualsiasi attività o movimento è reso possibile solo dalla presenza di Prana. Esso è nell’aria, nel cibo, nell’acqua che ogni organismo vivente assorbe. E’ la mente che soprassiede al Prana ed è possibile quindi trasferirlo da un individuo ad un altro, in diversi modi. Il segreto della cura mentale è tutto qui.
Queste tecniche di guarigione, provenienti dall’antica saggezza orientale,
Continua...
MALATTIE EVOLUTIVE
MALATTIE EVOLUTIVE
di Mariagrazia De Cola

:"....Questo è il grande errore del nostro tempo... I medici tengono separata l'anima dal corpo." (Platone)

Risvegliare la coscienza
L'aspetto sottile delle malattie è ancora nuovo per l'umanità e per il suo grado evolutivo attuale, come lo è, ancora in parte, anche la medicina psicosomatica, ancora poco sviluppata. La coscienza dell’essere umano si identifica ancora con la forma esterna, con il mondo oggettivo percepito dai 5 sensi.
Ritrovare dunque noi stessi, quello che siamo in realtà, accettarci come siamo, anche dal lato negativo, che spesso neghiamo. Accettandolo possiamo tramutarlo e incanalarlo nella giusta direzione con una paziente opera di autoanalisi.
Prima che possa avvenire il risveglio della coscienza del Sé, che porta un completo cambiamento nell'individuo e lo fa divenire un "nuovo nato", c’è pertanto un lungo periodo di travaglio e di crisi, e naturalmente disturbi e malattie fisiche e psichiche (nevrosi) che indicano l'approssimarsi di questo evento meraviglioso, verso cui l'uomo tende senza rendersene conto.
Continua...
<< precedente   Pagine totali: 3 [1 2 3 ]   successiva >>
Redazione
 Ricerca nel Dossier
 Menu
Home di questo Dossier
Elenco principale Dossier
Consiglia il Dossier
 Argomenti
>>Medicine naturali
Tecniche per il corpo
Oltre il corpo
Terapie olistiche
Libri Consigliati
Chi è Chi
Psicologia Umanistica
ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail

 News
24 - 25 MARZO  RIVA DI CHIERI (TORINO) - Corso di TECNICA METAMORFICA – 1° Livello
10 - 11 MARZO 2018 MONTEPORZIO CATONE (RM) - CORSO DI TECNICA METAMORFICA - 1° LIVELLO
12 - 17 E 18 FEBBRAIO 2018 MESSINA - RAGAZZE SENZA - PERCORSO DI DRAMMATURGIA
10 - 11 MARZO 2018 TORINO - ASTROLOGIA IMMAGINALE
01 FEBBRAIO - 19 APRILE 2018 TORINO - CORSO DI NUMEROLOGIA
28 GENNAIO 2018 ROMA - CONVEGNO DI EPIGENETICA
14 GENNAIO - 08 APRILE 2018 PONSACCO (PI) - CORSO DI CANTO NELLA TRADIZIONE YOGA
17 - 18 MARZO 2017 VARESE - MASTER IN IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PRECEDENTI
02 - 03 - 04 FEBBRAIO 2018 TORINO - CORSO FIORI DI BACH IN KINESIOLOGIA
22 APRILE 2018 FIRENZE - GIORNATA DI MEDITAZIONE
03 MARZO 2018 FIRENZE - SEMINARIO DI YOGA
04 FEBBRAIO 2018 FIRENZE - SEMINARIO DI TAI JI QUI GONG
26 GENNAIO - 16 MARZO 2018 FIRENZE - RIDUZIONE DELLO STRESS CON LA MINDFULNESS
01 MARZO 2018 BATTAGLIA TERME (PD) - CORSO DI RILASSAMENTO E RIDUZIONE DELLO STRESS
10 - 14 MAGGIO 2018 TORINO - SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO
04 FEBBRAIO 2018 MELDOLA (FC) - LA CURA PER FIORIRE - INCONTRO DI BIODANZA
05 APRILE 2018 CESENA (FC) - L'IMPORTANZA DELL'ESPERIENZA VISIVA
10 - 11 FEBBRAIO 2018 CESENA (FC) - SEMINARIO DI RESPIRAZIONE PER GESTIRE LO STRESS
04 MARZO 2018 PAGANICO BAGNO DI ROMAGNA (FC) - CHAKRA E MANDALA - I COLORI DELLA GUARIGIONE
15 FEBBRAIO 2018 MILANO - ENERGIA ORGONICA - ENERGIA DELLA VITA
17 FEBBRAIO 2018 TORINO - CORSO DI KINESIOLOGIA ENERGIA TIBETANA
17 - 18 MARZO 2018 FAENZA (RA) - FAENZA BENESSERE FESTIVAL
11 FEBBRAIO 2018 VERONA - PURA FESTIVAL 5. EDIZIONE
10 - 11 MARZO 2018 LAVENA PONTE TRESA (VA) - BIO BENE FESTIVAL - FIERA DEL BENESSERE
02 - 04 FEBBRAIO 2018 MILANO - LE QUALITA' DELL’ESSERE - LE FONDAMENTA DEL LAVORO SU DI SE'
23 - 24 GIUGNO 2018 MILANO - SEMINARIO DI KEIRAKU SHIATSU
24 - 25 MARZO 2018 BATTAGLIA TERME (PD) - CORSO DI MASSAGGIO PER BAMBINO
03 MARZO 2018 BATTAGLIA TERME (PD) - PIANTE AROMATICHE ALLEATE DI SALUTE E BELLEZZA
22 FEBBRAIO 2018 BATTAGLIA TERME (PD) - LO STRESS QUOTIDIANO RICONOSCERLO E TRASFORMARLO
03 MARZO 2018 BATTAGLIA TERME (PD) - AGOPRESSIONE PER PICCOLI E GRANDI DISTURBI
23 - 24 - 25 MARZO 2018 FIRENZE - CONVEGNO INTERNAZIONALE DI MEDICINA INTEGRATA
24 - 25 FEBBRAIO 2018 TRIESTE - SEMINARIO YOGA LA COSCIENZA CORPOREA
03 FEBBRAIO - 06 MAGGIO 2018 MONZA BRIANZA - PSICOSOMATICA MITO E DANZAMOVIMENTOTERAPIA
25 APRILE - 01 MAGGIO 2018 CASTIADAS (CA) - RITIRO INTENSIVO DI COSTELLAZIONI E PSICOGENEALOGIA IMMAGINALE
15 - 30 LUGLIO 2018 SIBERIA - ALTAJ UKOK GLI SCIAMANI DELLA LUNA
31 MARZO - 08 APRILE 2018 KAZAKISTAN - LE TECNICHE DELL'ESTASI
26 - 27 - 28 GENNAIO 2018 MARIANO COMENSE (CO) - EXPO SANA - FIERA DEL BENESSERE E DEL VIVERE NATURALE
27 GENNAIO 2018 MODENA - LE GRANDI VIE DELLA SALUTE CON BERRINO
 Link
Naturalmente - La Spezia
Enciclopedia Olistica
Villaggio Globale
Medicine Naturali
Associazione Italiana Reiki
Psicologia Spirituale
La Terza Onda
Floriteria -Fiori di Bach
Buena Vista-Metodo Bates
Centro Anti Vampiri
Centro Natura Bologna
Scuola Olistica
Enrico Cheli
AAM Terra Nuova
The Living Spirits
La Tartaruga
Le mani in mano (Shiatsu, Tuina ecc.)
Associazione Culturale Amici del Tai ji
Scuola Taoista
C.Y Surya - scuola di Ayurveda
I colori dell'Energia
Salute e Benessere
 Consiglia il Dossier
Tua e-mail E-mail destinatario Testo


 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: info@fiorigialli.it - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it