IDEE  E  PRODOTTI  PER  UNA  VITA  CONSAPEVOLE
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
TU & IO
Incontro amicizia condivisione unione,
l'Amore e i suoi impedimenti
TU & IO
COME L'ALBERO DALLA TERRA
Come l'albero dalla terra
e dalla roccia l'acqua
dall'uomo l'amore
Danilo Dolci-1957
PER QUANTO STA IN TE
Kostantinos Kavafis

E se non puoi la vita che desideri
cerca almeno questo
per quanto sta in te:
non sciuparla
nel troppo commercio con la gente
con troppe parole e in un viavai frenetico.
Non sciuparla portandola in giro
in balia del quotidiano gioco
balordo degli incontri e degli inviti
sino a farne una stucchevole estranea.
QUANDO AMI
AMI TUTTO IL MONDO

Cecilia Chailly
Quando ami, ami tutto il mondo. E non solo le persone, anche gli animali, le piante, gli oggetti. L'amore non può essere un gioco di potere, e forse neppure una relazione, perché é uno stato d'animo autonomo, che comprende tutto....
Devo accettare di amarti incondizionatamente, perché solo così posso vivere questo sentimento che altrimenti mi corrode come un acido.Voglio alimentarmi dell'amore che ho per te, é la carica della mia esistenza, la linfa della mia vita che altrimenti é spenta. Amando te amo il mondo. E vorrei che il mondo partecipasse alla gioia del mio amore, e non importa se é solo mio né se il tuo preferirai darlo a qualcun altro....

da "Era dell'Amore"
ONDA DELL'AMORE
Cecilia Chailly
Se é vero che c'è un destino, se é vero che il pensiero e quindi i sentimenti esistono e si trasmettono, come é possibile che tu trovi qualcuno che tu ami più di me?
Il mio amore é la mia forza, con esso posso superare tutte le gelosie, tutte le necessità. A me basta amarti. E amando te amerò anche me, e tutti quelli che mi circondano. E cercherò solo l'amore, solo nei luoghi e nelle persone che mi permetteranno di tornare a vivere col sorriso sempre aperto...E il tuo spirito sarà con me, nel cerchio che con gli altri formeremo, e gireremo insieme nella ruota dell'amore cosmico che per sempre ci circonderà.

da"Era dell'Amore"
Aver bisogno

Se tu fossi incerta
ti sarei da guida
Se fossi impaurita
ti farei coraggio.
Se fossi debole
ti rafforzerei.
Se fossi smarrita
ti condurrei per la via.
Se fossi minacciata
potrei difenderti.
Se fossi triste
suonerei una musica pura.

Da sola, sarei tuo compagno
se poi, ti sciogliessi in lacrime
potrei asciugarle
con i miei capelli
e ricomporre il tuo sentimento.
Se fossi disperata
potrei darti Luce.

Io, sono l’altra parte
quella che non si svela mai
estremo bagliore
del momento grave.
 
Misteriosa paura
ti tiene allo specchio.
Tu forse conosci dagli altri,
Così forte, sicura e invulnerabile,
l’amore che si riceve
e nulla sai ancora
della preziosa bellezza
dell’amor che si dà.

P.I. 30-06-2005
Tutti i Figli del Mondo

Figli del finir della notte / figli del sorger del giorno / figli di mezzogiorno / figli dell’ora del tè / figli del tramonto /. Fanciulli del sole e bimbe della luna / Figli nati in un campo / figli nati in fretta / figli annunciati / figli improvvisati / figli cesarei / figli di un padre / figli di una madre / figli di un padre e di altra madre / figli di una madre e di altro padre / figli di un padre e di una madre / figli senza padre / figli senza padre né madre / figli della fortuna / figli dell’incoscienza /figli dell’irruenza / figli di un giorno mai scordato / figli di un Dio dimenticato / Figli del sogno e della visione / Figli dell’amore e del dolore / Figli della coscienza / Figli nati in guerra / figli del dopoguerra / figli verso un’altra guerra/ Figli della pace e del riposo / figli della Luce.... Continua...
Versione Stampabile << torna indietro

Tutti i Figli del Mondo



Figli del finir della notte / figli del sorger del giorno / figli di mezzogiorno / figli dell’ora del tè / figli del tramonto /. Fanciulli del sole e bimbe della luna / Figli nati in un campo / figli nati in fretta / figli annunciati / figli improvvisati / figli cesarei / figli di un padre / figli di una madre / figli di un padre e di altra madre / figli di una madre e di altro padre / figli di un padre e di una madre / figli senza padre / figli senza padre né madre / figli della fortuna / figli dell’incoscienza /figli dell’irruenza / figli di un giorno mai scordato / figli di un Dio dimenticato / Figli del sogno e della visione / Figli dell’amore e del dolore / Figli della coscienza / Figli nati in guerra / figli del dopoguerra / figli verso un’altra guerra/ Figli della pace e del riposo / figli della Luce...

Figli di un futuro sognato / Figli del domani predestinato / Figli che ti svegliano la notte / Figli che ti svegliano un giorno / Piccoli bimbi / teneri virgulti / Figli da cullare / Figli che ti guardano / Figli che ti interrogano / Figli che ti decifrano / Figli che ti vedono /Figli che ti imitano / Figli che ti incorporano/ Figli per i quali fai qualsiasi cosa / Figli per cui non fai nessuna cosa / Figli del tormento / Figli assistiti / Figli di tutta la Terra / Figli di tutti i Cieli / Naufraghi celesti / Viandanti marini / Icone eteree / Statue possenti del Dio del tempo.
Figli che diventano padri / Figlie che diventano madri/ Figli che non diventano niente / nel tempo presente siamo sempre tutti figli. Gioie e dolori di una antica saggezza. I velleitari non sono figli di una ottusa sicurezza? I saggi non sono figli di una sofferta stoltezza? E gli intrepidi non sono forse figli di una vera incertezza?

Figli dell’albero e figli dell’insetto / Figli della rana e figli del capriolo / Figli dell’arrogante e figli del poveretto / Figli che replicano / Figli che diniegano / Figli che scappano / Figli che si perdono / Figli che si ritrovano / Figli che risolvono / Figli che perdonano / Orfani che cercano genitori/ genitori che cercano orfani/. Figli della speranza e del buonumore / Figli del rancore / Figli cresciuti con Amore / figli protetti dal dolore / Figli guardati con candore da occhi di Luce Interiore/Figli di ieri, antichi come sempre / Figli di oggi del tempo presente / Figli del domani ormai immanente/ Figli per i quali conoscersi è luce improvvisa...


Figli con cui giocare nella sabbia / Figli a cui dare certezza / Figli a cui insegnare leggerezza / Figli che ti ispirano compostezza / Figli per cui dimentichi anni peso e rancori / Figli di tutti i colori /Figli come fiori / Figli dei Fiori / Figli danzanti nella festa / Figli traboccanti di contentezza / Figli come tenerezza / Figli che ci ricordano la Bellezza /Figli per cui hai lottato / Figli per cui un giorno ti sei sacrificato...

Figli dei Boschi e dei Torrenti
Figli del Lago e della Luna Piena
Figli del Mare / Figli del Vento
Figli del Tuono e dell’Arcobaleno

Figli di altri mondi / Figli per altri mondi
Figli evitati o figli studiati di esoteristi virtuali / Figli incubati da terapiste senza pudori / figli partoriti dalle nostre vite gravide / Figli oppressi dal peso genitoriale / Figli abbandonati dall’amoreimpersonale / Figli di rivoluzionari senza scorta / figli a cui han detto la mamma è morta...

I figli di tutti i domani sono i figli di oggi e di ieri.
Anche senza figli siamo figli del Mondo.
Di un Mondo Gonfio quasi a scoppiare.
Tutti i Mondi dei Figli salveranno Tutti i Figli del Mondo

P.I. 30-06-2005


che bella! che emozione leggere continuamente la parola "figli"!
Grazie

scritto da: Lilly il 17/07/2009 alle 14:28
" FIGLI" non è una parola : è un mondo... di amore,vita, responsabilità, gioie, dolori, altruismo,preoccupazioni, sia nell'ESSERE che nell'AVERE. Cioè è uguale essere FIGLI O avere dei FIGLI. Un'unica grande EMOZIONE.

Lacrime che non sgorgano mai abbeverano, come sacro umor vitreo, l'essenza della vita.
Sono cinque le cose che possiamo fare: 0..1..00..01..10
subire la vita..creare la nostra vita come un'opera d'arte..non procreare..procreare..vivere la condizione di essere prima figli e poi genitori come la più grande benedizione..il miracolo della vita

il 18 luglio 1988 sono diventata madre, coincidenza con questa email di questa rivista che seguo da anni?

scritto da: caterina dolores il 10/02/2016 alle 20:47
che bello essere definiti sempre figli di quel fantastico Dio del firmamento. dobbiamo tutto a lui.

vs. caterina dolores

scritto da: caterina dolores il 10/02/2016 alle 20:50
tutti i mondi dei figli salveranno tutti i figli del mondo.
la vita eterna sia terrena che ultraterrena ci ha sempre salvati. per quanto ne so io siamo pur sempre di essa innamorati più della nostra stessa vita.
vs. caterina dolores

Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




 Ricerca nel Dossier
 Menu
Home di questo Dossier
Elenco principale Dossier
Consiglia il Dossier
 Argomenti
L'arte di amare
Eros e sessualità
Le relazioni interpersonali
Libri Consigliati
Chi é chi
LIBRERIA FIORIGIALLI
consulta i libri in:


Amore
Sessualità
Tantra
Donne identità e salute
Uomini identità e salute

per acquisti on line e per
approfondire gli argomenti
di questo DOSSIER, la più ampia scelta ed i migliori
libri con sconti ed offerte
eccezionali !
ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail

 News
4 LUGLIO 2017 MILANO - CURA DELL ANIMA
 Consiglia il Dossier
Tua e-mail E-mail destinatario Testo
 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: info@fiorigialli.it - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it