Il silenzio è l'eloquenza della sapienza
Samael Aun Weor

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     Libri e riviste
ricerca avanzata
Elenco Autori
Elenco Editori
CATEGORIE
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
GUIDA ALLA CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati.
Nella colonna centrale sono evidenziate alcune delle novità che riteniamo più interessanti.
Le altre novità le trovate selezionando i vari argomenti sulla colonna a sinistra.
Gli ultimi libri inseriti sono i primi che trovate quando chiamate un argomento
e pertanto li visualizzate già in ordine di uscita: i primi di ogni lista sono gli ultimi inseriti
(Continua...)
ELOGIO della SEMPLICITA'

vivere creativamente nella società dei consumi

CREA IL LAVORO CHE AMI
Crea il lavoro che ami è una guida interiore per rendere il proprio lavoro qualcosa di sacro, si occupa cioè dell'anima del lavoro. Un lavoro che comporti integrità, passione e significato, è il sentiero della vocazione personale, qualcosa di differente da un miglioramento di se stessi. Un libro straordinario...
MASARU EMOTO
Con la sua scoperta, Masaru Emoto è riuscito a rendere visibile ciò che da sempre le persone particolarmente sensibili sapevano e gli omeopati utilizzavano da molto tempo: grazie alla fotografia dei cristalli d’acqua è ora evidente che l’acqua accoglie informazioni di tipo diversissimo – persino un pensiero influisce sull’acqua e la modifica
novità carrello condizioni d'aquisto
 

Una Via di Dieci Passi

Incontro con l'Aikido e l'attenzione

di: Guido L. Buffo
editore: Promolibri
€ 10.50 € 9.97 (-5%)

Pag. 96 
Formato: 13,5 x 19,5 cm. 
Anno: 2000 
ISBN: 978-88-8156-117-4 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Una Via di Dieci PassiIncontro con l'Aikido e l'attenzione
Esiste una cosa chiamata attitudine.
Essa definisce lo stato con il quale ci si dispone alle cose e agli accadimenti.

Per mezzo di questa disposizione gli uomini proteggono o protendono se stessi nella vita e trovano in essa la propria condizione. Grazie al risultato di questo ritirarsi e protendersi essi conseguono la propria condizione naturale; grazie all’equilibrio della loro attitudine essi la mantengono, in mancanza di equilibrio essi la perdono.

Il guerriero ha la sua condizione: essa consiste nel realizzare i princìpi per il mantenimento della pace e dell’ordine, nel praticare e perfezionare i fondamenti dell’arte della guerra e nel promuovere e conservare l’integrità e l’onore del paese.

Il religioso ha la sua condizione. Essa consiste nel comprendere il volere del cielo e promuovere uno stato di cose ad esso conforme, nel definire e praticare riti consoni alla regola e nel promuovere e conservare la dirittura e l’integrità spirituale degli individui.

Il mercante ha la sua condizione. Essa consiste nel promuovere e realizzare il contatto fra i paesi e le genti, nel definire e praticare le regole del commercio per il bene del paese e nel promuovere la prosperità per il bene comune.

Così pure l’uomo e la donna hanno la loro propria condizione. Essa consiste nel promuovere e conservare il bene della casa per mezzo dell’armonia e della corrispondenza, nell’istituire in essa il rispetto della regola del cielo e delle leggi del paese, nell’adoperarsi per il bene dei propri figli.

Ma quale condizione dovrà possedere colui il quale si pone sulla Via?

In realtà la condizione di chi si dispone alla Via è unica: essa consiste nell’adattamento costante e disinteressato alle cause naturali. Per questo è detto che la verità dei princìpi della Via illumina le attitudini, e pur se queste talvolta appaiono contrarie alle condizioni naturali, pure non se ne discostano.

Così il praticante della Via potrebbe essere un guerriero e scoprire che l’essenziale non è riposto nella tecnica ma nella regola; potrebbe essere un religioso e comprendere che l’essenziale non è nel rito ma nell’arte; potrebbe essere un mercante e trovare che l’essenziale non è nella capacità ma nella disponibilità al sacrificio.

Perciò è detto della Via: il guerriero non trova armi per vincerla, il religioso non ha riti per uniformarsi ad essa, il commerciante non ha vantaggio con il quale possederla.

Allo stesso modo non è rilevante che chi pratica sia uomo o donna, giovane o vecchio. In realtà infatti ogni divisione decade sulla Via e così si rendono inutili le condizioni proprie ad ogni casta e ad ogni specie.

Per questo diciamo che ogni condizione è d’intralcio alla pratica della Via, poiché la condizione è fatta per proteggere o protendere e, così facendo, non si pratica la Via, la cui regola consiste principalmente nell’adattamento disinteressato alle cause naturali.

Eppure non è senza attitudine che si percorre la Via.

Ciò è detto perché essa richiede umiltà e costanza, dedizione ed attenzione, perspicacia e intelligenza, volontà e abbandono. La Via infatti, pur essendo ovunque, non può essere avvicinata senza queste virtù, poiché in loro assenza essa dimora invisibile.

Umiltà e costanza sono richieste a chi voglia avvicinarsi, poiché senza umiltà non sarà possibile comprendere ove la Via si celi e senza costanza non sarà possibile rintracciare il sentiero che conduce alla sua porta.

Perspicacia e intelligenza sono richieste a chi voglia muovere i suoi passi sulla Via, poiché senza di esse è facile perdersi nelle parole dei Maestri ed è impossibile penetrare il velo dietro il quale la Via è celata agli ignoranti.

Volontà e abbandono sono necessari a chiunque voglia seguire la Via sino alla propria fine; senza volontà infatti nessuno supererebbe le prove che la Via richiede, senza abbandono nessuno può giungere alla comprensione del mistero.

Così la Via potrà apparire all’illetterato, ma non allo stolto; al cieco e al sordo, ma non all’insensibile; al principe, ma non al padrone arrogante; al servo, ma non al succube; al giovane, ma non all’avventato; al guerriero, ma non al sanguinario; al religioso, ma non al mortificatore; al mercante, ma non al furbo bottegaio; all’uomo che muore, ma non a chi teme la morte.

E non si può suscitare desiderio della Via se non in coloro i quali su di essa si trovano già, pur senza saperlo. La Via infatti, pur non essendo segreta, è tuttavia celata agli occhi del mondo a causa della cecità dei più, i quali scartano quella e scelgono questo a causa del vantaggio apparente.

Ecco dunque che l’attitudine di chi percorre la Via è dominata dall’idea del non vantaggio. Non vantaggio significa capacità di accettare, vantaggio significa ricerca dell’utilità. Poiché la Via non serve ad alcuna cosa in particolare, essa è praticabile soltanto per coloro i quali non si fanno obiettivo di alcun vantaggio.

Quando poi il cammino della Via sia collegato a qualche pratica, si dovrà porre attenzione affinché non accada che colui che conduce i praticanti sia tentato dal praticare la Via come vantaggio.
inserisci il prodotto nel carrello
Altri libri nella categoria: Aikido
Altri libri dell'autore: Guido L. Buffo
Altri libri dell'editore: Promolibri

Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




SCONTO 5% !!!
35.000 titoli
di 470 editori
con sconto 5%
!
SCONTI ON LINE
Spedizione Gratuita 
su ordini sopra 29 euro
e ancora Sconto 5%
per quasi tutti i titoli
NOVITÀ
Re Nudo n. 44
Gratitudine
Federico il Verme Amico
Il Risveglio della Coscienza
Un nuovo paradigma della psicoterapia
Il Pensiero Astratto
Dallo zero all'infinito
I Segreti di un Numero Divino 108
Supera le Tue Avversità
Commenti a La Luce sul sentiero, di Mabel Collins
Il Clima Che Cambia
Perché il riscaldamento globale è un problema vero, e come fare per fermarlo
Grande Manuale di Erboristeria - Vol. 1 - 2
Integrazione delle Piante medicinali d'occidente con la Medicina Cinese e Ayurvedica
Il Micro Digiuno
Il digiuno intermittente per una vita più sana, lunga, snella
Biografia di uno Yogi
Paramahansa Yogananda e le origini dello yoga moderno
Iniziazione al Sesso Esoterico
La Mente Illuminata
Una guida completa per imparare a meditare alla luce delle neuroscieze
Cittadinanza Globale e Società Fraterna
Principi e Strategie per un Approccio empatico e cooperativo alla Vita
Sono Arrabbiato!
Basta poco! Pillole di psicologia
La Guida allo Yoga della Harvard Medical School
Un programma di 8 settimane elaborato su base scientifica
Il Potere Spirituale dell'Energia Femminile
Le divinità femminili nell'antica filosofia indiana
Omeopatia: Istruzioni per l'Uso
Rivisitazione in chiave moderna dell'Organon dell'arte del guarire del Dottor Christian Friedrich Samuel Hahnemann
Cambiare Consapevolmente si Può
Luna
Una dea tra le stelle
Comunicazione non Verbale
Gesti e linguaggio del corpo
Rompere Le Catene
Per abbatte il muro della timidezza, delle insicurezze e dei tabù che ci impediscono di vivere liberamente
Il Corpo Mentale
Dove si sviluppano i poteri della mente
La Scelta Antitumore
Prevenzione, terapia farmacologica e stile di vita
Kaya e la Canzone del Cuore
The Miracle Morning
Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8.00
The Miracle Morning per le Famiglie
Trasforma la tua vita e quella dei tuoi bambini un mattino alla volat prima delle 8:00
Misteriose Presenze sul Pianeta Terra
Magia Originaria
Rituali e iniziazioni dei Magi persiani
Quello che non Siamo Diventati
Alberi
101 schede per riconoscere i più diffusi alberi d'Italia e d'Europa
altre novità
ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail

Terra Anima Società
volume 2

Terra Anima Società<br>volume 2
vedere le cose nel loro insieme
Terra Anima Società
volume 1

Terra Anima Società<br>volume 1
vedere le cose in connessione
Bellezza
senza Tempo

Bellezza <br>senza Tempo
Il mondo sarà salvato dalla bellezza
Satish KUMAR
una via attiva per l'armonia tra terra anima e società
Jean VALNET
Lo Yoga Integrale di Sri Aurobindo e Mere
Ansia e Depressione
Alexander Lowen e la bioenergetica
Ken Wilber
Alan Watts
La terapia delle costellazioni familiari
Thich Nhat Hanh
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: [email protected] - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it