Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono sempre molto sicuri,
mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (B. Russell)
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI  


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
NOTIZIE ED EVENTI
CORSI E SEMINARI
VIAGGI & VACANZE
CONVEGNI - INCONTRI
FIERE E MERCATINI
CONCERTI
MOSTRE D'ARTE
SPETTACOLI
ASSOCIAZIONI E SCUOLE
AZIENDE E NEGOZI
AGRITURISMI
MONDO BIOLOGICO
MEDICINA NATURALE
ECOLOGIA E AMBIENTE
SOCIETA' E SOLIDARIETA'
RICERCA SPIRITUALE
YOGA
ENERGIE RINNOVABILI
BIOEDILIZIA
VIVERE INSIEME
CERCO/OFFRO
SEGNALAZIONI
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
<< torna indietroArgomento NEWS: ECOLOGIA E AMBIENTE 5554 News in archivio
pagina precedente   Pagine totali: 83 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 ]   pagina successiva
ASSALTO ALL'UOMO DELLE FORESTE A MOSCA ASSALTO ALL'UOMO DELLE FORESTE A MOSCA data 04/02/2013

Il suo nome è Aleksandr Tolstov, e la sua colpa è quella di difendere un bosco nella periferia di Mosca, su cui la speculazione edilizia vuol mettere le mani. L'attivista è stato assalito da sconosciuti nella periferia est della capitale russa, derubato e picchiato, secondo quanto ha riferito la sua collega Tatiana Pavlova all'agenzia Novosti. Ora Aleksandr Tolstov si trova ora all'ospedale. L'amministrazione di Selyatino, un paese a sud-est di Mosca, progetta di abbattere 75 ettari di foresta urbana per fare spazio all'edilizia di lusso. Circa un terzo delle foreste moscovite rischiano la distruzione per fare spazio alla speculazione edilizia. Le proteste dei residenti sono spesso messe sotto silenzio facendo ricorso ad aggressive agenzie private di security, i cui metodi non sono sempre ortodossi, e nei casi più problematici, gli speculatori non si fanno scrupoli ad assoldare squadre punitive tra la micro-criminalità.



ECUADOR: LA GUERRA DEGLI INDIGENI AL PETROLIO ECUADOR: LA GUERRA DEGLI INDIGENI AL PETROLIO data 04/02/2013

La comunità ha deciso di rifiutare un'offerta della compagnia petrolifera perché preoccupata per gli effetti a lungo termine dell'attività estrattiva sull'ambiente. Di recente, inoltre, si è saputo che il capovillaggio, senza alcuna autorizzazione, avrebbe firmato per conto suo un contratto che dava il via libera alle prospezioni. Il documento lascia cadere tutte le precedenti offerte di costruire una nuova scuola e garantire agli abitanti del villaggio l'assistenza sanitaria e prevede un indennizzo di appena 40 dollari per ettaro. Ma più dell'80 per cento degli indigeni è contrario alle ricerche petrolifere e pronto a battersi con le armi per salvare paesaggi che ricordano il pianeta "Pandora" di "Avatar".



LA LUNGA BATTAGLIA DEGLI INDIANI CANADESI LA LUNGA BATTAGLIA DEGLI INDIANI CANADESI data 04/02/2013

Per migliaia di anni gli indiani di Grassy Narrows hanno basato la loro vita sulle risorse naturali, preservandole integralmente: 2.500 miglia quadrate di foreste, laghi, fiumi a nord di Kenora, Ontario. Ora le loro foreste sono minacciate dalle compagnie del legno, dall'industria mineraria e dalle dighe. I tradizionali proprietari della foresta vengono cacciati via dai loro territori, i loro fiumi sono avvelenati dal mercurio, la loro forma di vita sradicata. Da dieci anni i Grassy Narrows bloccano i macchinari. La più lunga azione della storia, guidata dai giovani e dalle donne.



NON FURONO I BANTU A DEFORESTARE L'AFRICA CENTRALE TRA IL 2500 E IL 2000 A.C. NON FURONO I BANTU A DEFORESTARE L'AFRICA CENTRALE TRA IL 2500 E IL 2000 A.C. data 04/02/2013

Perché tra il 2.500 e il 2.000 avanti Cristo le foreste dell'Africa centrale hanno ceduto massicciamente spazio alla savana? Secondo i ricercatori dell''Istituto Francese di Ricerca per l'Esplorazione dei Mari erano stati gli agricoltori bantu, che hanno abbattuto foreste per dissodare nuovi campi. Ma è una tesi contestata da un nuovo studio pubblicato su Science da ricercatori dell'Istituto francese sulla Ricerca e lo Sviluppo (IRD), assieme a studiosi di Francia, Germania, Belgio, Australia, Stati Uniti, Gran Bretagna Camerun e Gabon hanno recentemente difeso la teoria del clima in un articolo anch'esso pubblicato sulla rivista Science. Secondo gli studiosi, la deforestazione sarebbe stato frutto del climatico, e solo 500 anni più tardi gli agricoltori bantu avrebbero occupato lo spazio abbandonato dalle foreste.



SALVIAMO LE FORESTE DALLA SINDROME SVEDESE SALVIAMO LE FORESTE DALLA SINDROME SVEDESE data 04/02/2013

Le foreste svedesi sono all'orlo del collasso. Non perché manchino gli alberi, ma perché le foreste naturali lasciano oramai il passo a monocolture produttive, con poca o nulla ricchezza di biodiversità. Il 75 per cento delle popolazioni di specie minacciate, è in declino. Il taglio a raso delle foreste naturali continua su larga scala. Monocolture e taglio a raso sembrano essere l'unica metodologia di gestione forestale accettata in Svezia.



UNA TIGRE SI AGGIRA A FRANCOFORTE PER SALVARE LE FORESTE PLUVIALI A SUMATRA UNA TIGRE SI AGGIRA A FRANCOFORTE PER SALVARE LE FORESTE PLUVIALI A SUMATRA data 04/02/2013

In occasione della fiera dell'industria cartaria Paper World a Francoforte, la rete ambientalista European Environmental Paper Network (EEPN) European Environmental Paper Network (EEPN) chiede all'industria di non utilizzare carta legata alla deforestazione in Indonesia. Tra gli espositori alla fiera, figura infatti la Asia Pulp & Paper (APP), uno dei più discussi produttori mondiali di carta. La APP è accusata di aver causato la distruzione di oltre due milioni di ettari di foreste pluviali a Sumatra, in Indonesia. L'impresa ora minaccia di espandere la propria produzione con una nuova cartiera con una capacità di 2 milioni di tonnellate annue di pasta di cellulosa, la linea produttiva più grande del mondo, che rischia di accrescere ancora il fabbisogno di fibre della cartiera. E la prima vittima della "tigre asiatica" sono le tigri di Sumatra.



3 FEBBRAIO 2013 BATTAGLIA TERME (PD) <BR> COSMESI NATURALE 3 FEBBRAIO 2013 BATTAGLIA TERME (PD)
COSMESI NATURALE
data 03/02/2013

Come preparare saponi, unguenti, oleoliti, creme, profumi. Il corso di cosmesi naturale si pone l'obiettivo di promuovere le buone pratiche, come la cura del corpo, in modo semplice e naturale, di assaporare delicati piaceri e di scoprire la bellezza del fai da te. Doppio incontro teorico-pratico.



2 FEBBRAIO 2013 ROMA <BR> WORKSHOP TEORICO-PRATICO: TSUBO NIWA, I GIARDINI IN MINIATURA GIAPPONESI 2 FEBBRAIO 2013 ROMA
WORKSHOP TEORICO-PRATICO: TSUBO NIWA, I GIARDINI IN MINIATURA GIAPPONESI
data 02/02/2013

TSUBO NIWA I giardini in miniatura giapponesi. Dipartimento Paesaggio Territorio e Sostenibilità 2 febbraio 2013 workshop teorico e pratico 9.30-18.30 presso la Sala Pio XI, ROME EXPO CONGRESS Palazzo Carpegna - Via Aurelia 481, Roma



2 FEBBRAIO 2013 VERCELLI <BR> NATURALVERCELLI 2 FEBBRAIO 2013 VERCELLI
NATURALVERCELLI
data 02/02/2013

Contro questa "cosiddetta recessione", contro questo "cosiddetto debito" da noi non contratto e che non vogliamo pagare ... VOLIAMO ALTO, teniamoci per mano, stiamo vicini e uniti, solidarizziamo, condividiamo, vediamo le cose in un modo diverso, sotto un'altra luce e affrontiamo le difficolta economiche, etiche e morali, in un altro modo possibile, ed è POSSIBILE, cambiamo rotta, le alternative ci sono anche se fanno in modo di oscurarle, di renderle irrealizzabili perchè fanno paura a questo sistema!



1-2 GIUGNO 2013 BORGO DIO PIANIANO CELLERE (VT) <BR> MOSTRA MERCATO FLORIVIVAISTICA 1-2 GIUGNO 2013 BORGO DIO PIANIANO CELLERE (VT)
MOSTRA MERCATO FLORIVIVAISTICA
data 01/02/2013

Sabato 1 e Domenica 2 GIUGNO 2013 Borgo di Pianiano Cellere (VT) Mostra mercato florivivaistica L'1 e il 2 giugno Pianiano si veste dei fiori più belli. Per il VII anno il piccolo borgo storico, abitato da 13 persone, immerso nel cuore della maremma tosco-laziale, torna a fiorire e si prepara ad accogliere le eccellenze del florovivaismo.



FEBBRAIO E' TEMPO DI FOOD FOREST FEBBRAIO E' TEMPO DI FOOD FOREST data 01/02/2013

Chiamata anche foresta giardino, foresta commestibile e orto-bosco la Food Forest è una coltivazione multiuso e multifunzione in cui trovano collocazione alberi da legno, piante da frutto, erbe medicinali, ortaggi e tanto altro, in sinergia con le piante spontanee e gli animali. La Food Forest può essere realizzata in un angolo del giardino oppure in estensioni di terreno molto ampie, si può anche convertire un bosco o un frutteto già esistente. Il corso aiuterà i partecipanti a progettare, realizzare e gestire una Food Forest; è prevista una parte teorica e una parte di esercitazioni in campo.



30 GENNAIO - 2 FEBBRAIO 2013 VERONA <BR> 111 FIERAGRICOLA 30 GENNAIO - 2 FEBBRAIO 2013 VERONA
111 FIERAGRICOLA
data 30/01/2013

Da oltre un secolo è un punto di riferimento nel panorama agricolo mondiale dove conoscere tecnologie e prodotti nel settore della meccanica agricola, dell'allevamento, delle agro-forniture, delle energie rinnovabili e dei servizi per l'agricoltura. Ore 9-18 al quartiere fieristico.



AZIENDA AGRICOLA OFFRE OSPITALITA' RURALE IN APPARTAMENTO INDIPENDENTE AZIENDA AGRICOLA OFFRE OSPITALITA' RURALE IN APPARTAMENTO INDIPENDENTE data 28/01/2013

Azienda agricola offre ospitalita' rurale in appartamento indipendente a chiunque cerchi un posto tranquillo a contatto della Natura e rispettoso di essa. Contattare Antonella



PETIZIONE PER FERMARE IL GOVERNO DELL'ECUADOR <BR> CHE HA DECISO DI TRASFORMARE LA FORESTA SULL'ISOLA DI SANI IN AREA DI ESTRAZIONE PETROLIFERA PETIZIONE PER FERMARE IL GOVERNO DELL'ECUADOR
CHE HA DECISO DI TRASFORMARE LA FORESTA SULL'ISOLA DI SANI IN AREA DI ESTRAZIONE PETROLIFERA
data 28/01/2013

La tribù Kichwa sull'isola di Sani in Ecuador ha chiesto il nostro aiuto per fermare il governo che ha deciso di trasformare la foresta in un'area di estrazione petrolifera. Un enorme scandalo nei media globali che spinga il Presidente Correa ad agire secondo i suoi principi ambientalisti potrebbe convincerlo a fare marcia indietro e a fermare la corsa del petrolio in Amazzonia. Firma ora la petizione:



FINO AL 27 GENNAIO 2013 <BR> CARNE ADDIO: INIZIATIVA PER DIRE NO ALLO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI PER SCOPI ALIMENTARI FINO AL 27 GENNAIO 2013
CARNE ADDIO: INIZIATIVA PER DIRE NO ALLO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI PER SCOPI ALIMENTARI
data 27/01/2013

Presidi, banchetti, volantinaggi, dibattiti nelle città di tutto il mondo per dire no allo sfruttamento di animali per scopi alimentari. Cerca l'iniziativa più vicina a casa tua.



26 GENNAIO 2013 ALBANO (RM) <BR> INCONTRO CON MAURIZIO PALLANTE: 26 GENNAIO 2013 ALBANO (RM)
INCONTRO CON MAURIZIO PALLANTE: "DALLA CRESCITA INSOSTENIBILE ALLA DECRESCITA FELICE"
data 26/01/2013

Maurizio Pallante (Roma, 1947), laureato in lettere, principalmente attivo come saggista ed esperto di risparmio energetico, è presidente e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice, un’Associazione nata sui temi della demitizzazione dello sviluppo fine a se stesso. Il movimento, chiaramente ispirato alla decrescita teorizzata da Nicholas Georgescu-Roegen, fondatore della bioeconomia, parte dal presupposto che la correlazione tra crescita economica e benessere non sia necessariamente positiva, ma che esistano situazioni frequenti in cui ad un aumento del Prodotto interno lordo (PIL) si riscontra una diminuzione della qualità della vita.



26 GENNAIO 2013 TORINO <BR> RICICLABITO E YOGA DELLA RISATA 26 GENNAIO 2013 TORINO
RICICLABITO E YOGA DELLA RISATA
data 26/01/2013

Si inizia con la trasformazione in boutique dello spazio a disposizione (portate abiti e accessori maschili, femminili e per bambini) e si prosegue con gli esercizi di risata che combinano respirazioni derivate dallo yoga. Ore 15:30-18:30 presso Casa Paradigma, Via Taggia 25/a. Gratuito, prenotazione obbligatoria.



FINO AL 26 GENNAIO 2013 BERGAMO <BR> FESTA INTERNAZIONALE DEL DOCUMENTARIO DI MONTAGNA FINO AL 26 GENNAIO 2013 BERGAMO
FESTA INTERNAZIONALE DEL DOCUMENTARIO DI MONTAGNA
data 26/01/2013

E' la festa internazionale del documentario di montagna e dei film a soggetto. Alla scoperta dell'alpinismo e dell'ambiente, della natura e della cultura, della storia e dei personaggi, degli usi dei costumi delle terre alte del mondo. Non solo proiezioni, anche fotografia, editoria, dibattiti, incontri, premiazioni e mostre a tema.



25-27 GENNAIO 2013 PISA <BR> UNITED COLOURS OF COMMONS 25-27 GENNAIO 2013 PISA
UNITED COLOURS OF COMMONS
data 25/01/2013

È possibile immaginare una rete dei Beni Comuni? Ed è possibile tracciarla in una città come Pisa? Tre giorni di riflessioni, iniziative, socialità presso l'ex Colorificio Liberato di via Montelungo, durante i quali verrà tracciata una nuova mappa di quella terra ancora senza confini chiamata "Beni Comuni".



22 GENNAIO 2013 FIRENZE <BR> DOCU-FILM 22 GENNAIO 2013 FIRENZE
DOCU-FILM "TRASHED" DI JEREMY IRONS PER SENSIBILIZZARE SULLE CONSEGUENZE DELL'INQUINAMENTO. IN ANTEPRIMA IN ITALIA
data 22/01/2013

Docu-Film "Trashed" Jeremy Irons insieme ad alcuni politici, scienziati sensibili alle conseguenze dell'inquinamento e un gruppo di persone comuni uniti nella battaglia contro il pericolo dei rifiuti tossici. Anteprima in Italia. Trashed. Se pensi che i rifiuti non siano un tuo problema... ripensaci. L'attore Jeremy Irons esamina i rischi per la catena alimentare e l'ambiente attraverso l'inquinamento della nostra aria, della terra e del mare. Il film rivela sorprendenti verità sui pericoli immediati per la nostra salute. Si tratta di un'analisi che riguarda il globo intero, dall'Islanda all'Indonesia.



pagina precedente   Pagine totali: 83 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 ]   pagina successiva

Invia le tue news ANNUNCI E PUBBLICITÀ FIORIGIALLI
Hai delle notizie interessanti?       Inviacele subito!       le migliori verranno pubblicate!

Mittente (e-mail)
Testo della news
 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli snc - Via Cassani 32 - 00046 Grottaferrata - P. Iva 07187871004

sviluppo e hosting: OLO - consulenti nel biologico