Il silenzio è l'eloquenza della sapienza
Samael Aun Weor
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
NOTIZIE ED EVENTI
CORSI E SEMINARI
VIAGGI & VACANZE
CONVEGNI - INCONTRI
FIERE E MERCATINI
CONCERTI
MOSTRE D'ARTE
SPETTACOLI
ASSOCIAZIONI E SCUOLE
AZIENDE E NEGOZI
AGRITURISMI
MONDO BIOLOGICO
MEDICINA NATURALE
ECOLOGIA E AMBIENTE
SOCIETA' E SOLIDARIETA'
RICERCA SPIRITUALE
YOGA
ENERGIE RINNOVABILI
BIOEDILIZIA
VIVERE INSIEME
CERCO/OFFRO
SEGNALAZIONI
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
<< torna indietroNEWS per la località: INTERNAZIONALI 5504 News in archivio
pagina precedente   Pagine totali: 15 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ]   pagina successiva
16-20 MAGGIO 2013 GINEVRA <BR> VEGGIE PRIDE 16-20 MAGGIO 2013 GINEVRA
VEGGIE PRIDE
data 16/05/2013

Veggie Pride: il programma Ecco il programma definitivo dei 5 giorni del Veggie Pride. Ricordiamo che per chi è interessato a partecipare al corteo internazionale del 18 maggio con partenza davanti alla sede dell’ONU, verrà organizzato un pullman da Milano e Ivrea per Ginevra (andata e ritorno in giornata). Informazioni su www.veggiepride.it e www.veggiepride.ch Ginevra 16-20 maggio Programma ufficiale



AFRICA: LA PALMA DA OLIO ASSEDIA IL GABON AFRICA: LA PALMA DA OLIO ASSEDIA IL GABON data 29/04/2013

Un nuovo rapporto pubblicato da Brainforest mette in guardia sugli impatti dell'espansione delle piantagioni di palma da olio e di gomma in Gabon. Lo studio è stato realizzato da Brainforest in collaborazione con FERN e col World Rainforest Muvement. La foresta pluviale si estende sull'85% della superficie del Gabon. Essi ospitano numerose specie, e assicurano i mezzi di vita a oltre circa 300.000 persone, che vivono di piccola caccia, la raccolta, la pesca e di agricoltura di sussistenza.



CANADA: GLI ABORIGENI CONTRO LE COMPAGNIE MINERARIE CANADA: GLI ABORIGENI CONTRO LE COMPAGNIE MINERARIE data 29/04/2013

Il movimento aborigeno Idle No More blocca da giorni l'accesso alla miniera di oro, rame e zinco della HudBay Minerals Inc., una compagnia di Toronto. Obiettivo del movimento è la ri-negoziazione degli accordi minerari. "Siamo vissuti per millenni in queste terre. Non chiediamo terre, abbiamo già il diritto alle nostre terre ancestrali" ha dichiarato Arlen Dumas, capo tradizionale della Nazione Indigena dei Mathias Colomb Cree. La HudBay, che ha estratto per quasi 85 anni nel nord Manitoba da quasi 85 anni, e ha reso noto che non ha intenzione di negoziare con la comunità indigena.



ECOTURISMO PER LA SOPRAVVIVENZA DEL POPOLO AMAZZONICO ECOTURISMO PER LA SOPRAVVIVENZA DEL POPOLO AMAZZONICO data 29/04/2013

Il popolo tsimane mosetene, della Amazzonia boliviana, ha dato vita a un progetto comunitario di ecoturismo per preservare il proprio habitat e il modo tradizionale di vita, ricevendo un premio dall’Onu. L’impresa Comunitaria Mapajo Ecoturismo Indígena "è il risultato di una decisione delle donne e degli uomini della comunità tsimane, per avere delle entrate con cui poter offrire un’educazione ai figli, perché la nostra produzione agricola non bastava", ha dettospiegatoa IPS News una delle sue dirigenti del progetto, Lucía Canare.



IL POPOLO AWA' CONTRO IL TAGLIO ILLEGALE IL POPOLO AWA' CONTRO IL TAGLIO ILLEGALE data 29/04/2013

La tribù degli Awá ha inviato un appello urgente al governo brasiliano chiedendogli di espellere gli invasori dalla loro foresta. Nonostante un giudice federale abbia ordinato alle autorità brasiliane di espellere tutti gli invasori illegali dalle terre degli Awá entro la fine di marzo, ad oggi nessuna misura è stata intrapresa dalle autorità. Gli Awá segnalano che i taglialegna illegali si avvicinano sempre più ai loro villaggi e i coloni invadono la loro terra. Survival ha diffuso un video messaggio al Ministro della Giustizia brasiliano, lanciato da un indigeno Awá: "Sono arrabbiato, molto arrabbiato… I taglialegna vengono qui e abbattono gli alberi… Il Ministro della Giustizia ci può aiutare. Deve aiutarci ora!".



LA LA "FREE MENDING LIBRARY" DI SAN FRANCISCO, LUOGO DI SOCIALITA' E SCAMBIO RECIPROCO data 29/04/2013

Everyone is welcome I love when people stay Anyone can start their mending library, anywhere. Si potrebbe riassumere così il manifesto programmatico della “Free Mending Library”, con queste tre dichiarazioni di Michael Swaine, curatore del progetto e suo ambasciatore a San Francisco.



QUEL CHE LA BP NON VUOL FAR SAPERE SUL DISASTRO DEEPWATER HORIZON NEL GOLFO DEL MESSICO QUEL CHE LA BP NON VUOL FAR SAPERE SUL DISASTRO DEEPWATER HORIZON NEL GOLFO DEL MESSICO data 29/04/2013

Tre anni dopo l'esplosione e il naufragio della piattaforma offshore Deepwater Horizon della Bp nelle acque del Golfo del Messico, quello che Barack Obama definì il più grande disastro ambientale della storia Usa sembra in gran parte dimenticato, relegato nei trafiletti dei giornali mentre la rabbia popolare si assopiva. I media statunitensi e stranieri parlano di altro e solo i giornali economici si stanno seriamente interessando di quello che il Financial Times definisce «Il processo del secolo», cioè quello in corso a New Orleans, dove la Bp sta facendo di tutto per non pagare le decine di miliardi di dollari di potenziali sanzioni per il disastro.



SIPRI: LA CRISI NON FERMA LA SPESA PER LE ARMI SIPRI: LA CRISI NON FERMA LA SPESA PER LE ARMI data 29/04/2013

1.753 miliardi di dollari è la spesa militare 2012 nel mondo, secondo i dati del Rapporto Sipri. Poco meno di metà è realizzata dagli Usa (682 miliardi), l’Italia dovrebbe ridurre subito i suoi 26 miliardi di spesa Il recente rapporto annuale del Sipri – il prestigioso istituto di ricerca svedese sul disarmo – sulla spesa militare mondiale ci consegna un quadro sconfortante: nel 2012 si sono spesi nel mondo 1753 miliardi di dollari per le armi. Nello stesso tempo spendiamo a livello globale circa 60 miliardi per la cooperazione allo sviluppo e la lotta alla fame nel mondo (cioè il 3,4% di quanto si spende per le armi) e circa 12 miliardi per la lotta all'Aids (l'equivalente di 3 giorni di spesa militare). Abbiamo costretto un paese come la Grecia a impoverirsi drammaticamente per sanare il suo debito pubblico in ossequio ai diktat europei (mettendo a rischio anche l'euro e la stabilità economica europea) quando con solo il 10% della spesa militare mondiale si sarebbe potuto stabilizzare la situazione finanziaria di quel paese ed evitare la povertà a milioni di persone.



25 APRILE - 1 MAGGIO 2013 <BR> SETTIMANA MONDIALE PER GLI ANIMALI NEI LABORATORI 25 APRILE - 1 MAGGIO 2013
SETTIMANA MONDIALE PER GLI ANIMALI NEI LABORATORI
data 25/04/2013

Settimana mondiale per gli animali 25 APRILE – 1 MAGGIO SETTIMANA MONDIALE PER GLI ANIMALI NEI LABORATORI Una settimana dedicata a tutti gli esseri viventi che tutt’ora sono rinchiusi nei laboratori universitari, militari, farmaceutici. Animali imprigionati all’interno di stabulari, esseri senzienti torturati, mutilati, massacrati, avvelenati, ustionati dai ricercatori. L’antivivisezionismo sta dimostrando come e quanto sia dannosa la sperimentazione animale, sia eticamente, sia scientificamente, in quanto non vi è alcuna correlazione tra il ‘modello’ umano e il ‘modello’ animale.



18-21 APRILE 2013 LUGANO (SVI) <BR> FIERA DEL BENESSERE 18-21 APRILE 2013 LUGANO (SVI)
FIERA DEL BENESSERE
data 18/04/2013

LUGANO (SVI). E' la principale manifestazione della Svizzera Italiana dedicata alla salute. Quattro giornate all'insegna di benessere, alimentazione sana, ambiente, bioarchitettura, cure termali, fitness e medicina naturale. Presso Centro Esposizioni Lugano, via Campo Marzio. Ore 16-22 (gi), 11-22 (ve e sa), 11-19 (do). Euro 8. INFO: www.tisana.com



MONSANTO CONTRO MADRE NATURA MONSANTO CONTRO MADRE NATURA data 15/04/2013

Sembra incredibile, ma Monsanto e soci ci riprovano. Queste voraci aziende di biotecnologie hanno trovato un modo per conquistare il monopolio sui semi della vita, quelli che ci danno il nostro cibo. Stanno cercando di ottenere brevetti su varietà di verdura e frutta che consumiamo quotidianamente come cocomeri, broccoli e meloni, costringendo i coltivatori a pagare per i semi e con il rischio di essere denunciati se non lo fanno. Possiamo però impedire che si comprino l’intera Madre Natura.



CONCORSO: CONCORSO: data 02/04/2013

Concorso 'Un mondo come piace a te' Il concorso vuole essere un invito alle menti creative e innovative di tutta Europa a presentare le loro iniziative a basse emissioni, in modo che possano essere valutate e servire da esempio per altri. Chi puo' partecipare? E' ammesso qualsiasi tipo di progetto, piccolo o grande che sia, che contribuisca a ridurre o evitare le emissioni di CO2 e a migliorare la qualita' della vita delle persone. Si e' alla ricerca delle iniziative piu' originali e pionieristiche. Sono benvenuti i contributi di singoli cittadini, imprenditori, aziende, enti del settore pubblico e privato - insomma, puo' partecipare chiunque pensi di avere delle buone idee!



23-31 MARZO 2013 INDIA <BR> VIAGGIO NELLA CITTA' SACRA DI BENARES PER IL FESTIVAL DI HOLI 23-31 MARZO 2013 INDIA
VIAGGIO NELLA CITTA' SACRA DI BENARES PER IL FESTIVAL DI HOLI
data 23/03/2013

Partenza India: destinazione se stessi Speciale Festival di Holi 2013 Un vero viaggio nella città più sacra dell'India la città eterna di Benares dove il Divino si fonde con la materia



APPELLO PER SALVARE I CANI DESTINATI ALLA SOPPRESSIONE IN CROAZIA APPELLO PER SALVARE I CANI DESTINATI ALLA SOPPRESSIONE IN CROAZIA data 25/02/2013

Ricomincio da Cane: salviamo i cani destinati alla soppressione Ogni anno in Croazia vengono soppressi per legge migliaia di cani dopo due mesi. I cani, una volta catturati vengono detenuti e poi eliminati; il tutto accade in “cliniche veterinarie” private convenzionate con i diversi comuni. L’associazione onlus ricomincio da Cane si occupa di salvare i cani destinati alla soppressione, prelevandoli dai canili, vaccinandoli, curandoli e affidandoli in adozione a famiglie o in stallo in strutture italiane prima dell’adozione.



24 FEBBRAIO 2013 <BR> SCADENZA PER PARTECIPARE AL CONCORSO FOTOGRAFICO INTERNAZIONALE 24 FEBBRAIO 2013
SCADENZA PER PARTECIPARE AL CONCORSO FOTOGRAFICO INTERNAZIONALE "24 SCATTI BIKE"
data 24/02/2013

24 SCATTI BIKE- 2° Concorso Fotografico Internazionale dedicato alla bicicletta Il contest, aperto a professionisti e dilettanti, intende selezionare 24 opere fotografiche capaci di cogliere il rapporto straordinario che lega l’uomo alla bicicletta. L’iniziativa inserita nel contesto della manifestazione a carattere internazionale denominata FULL BIKE DAY è curata e promossa dall’Associazione Culturale Aeneis 2000 in collaborazione con il Comune di San Vito dei Normanni. La partecipazione è libera e gratuita.



1-19 MAGGIO 2013 <BR> EUROPEAN SOLAR DAYS: PIU' DI 1000 INIZIATIVE IN ITALIA E IN EUROPA 1-19 MAGGIO 2013
EUROPEAN SOLAR DAYS: PIU' DI 1000 INIZIATIVE IN ITALIA E IN EUROPA
data 11/02/2013

Al via la nuova edizione degli European Solar Days, piu' di 1.000 iniziative e circa 350.000 cittadini hanno dato vita e successo alla campagna informativa sull'energia solare negli ultimi cinque anni. Nel 2013 i Solar Days Italia si terranno dal 1° al 19 maggio, con il coordinamento di Ambiente Italia e Legambiente e il supporto di Assolterm, Climate Alliance, Comunicare Energia, GIFI, Kyoto Club, Qualenergia, Staffetta quotidiana e Solarexpo. Nel mese di maggio la campagna coinvolgera' contemporaneamente 17 Paesi europei, con l'organizzazione di visite guidate, punti informativi, laboratori nelle scuole, eventi culturali sull'energia solare e tante altre iniziative.



7 FEBBRAIO 2013 GIUBIASCO (SVIZZERA) <BR> YOGA DELLA RISATA 7 FEBBRAIO 2013 GIUBIASCO (SVIZZERA)
YOGA DELLA RISATA
data 07/02/2013

Porta il tuo corpo a ridere e la mente ti seguirà (Madan Kataria) Dove: Giubiasco c/o Spazio Associazione Vela Bianca, Viale 1814 no.4 Quando: tutti i giovedì, calendario scolastico Orario: 18.45-19.45 / e 2 volte al mese dalle 20.15-21.15 Costo: Fr. 50.-- (5 incontri) da pagarsi al primo incontro / Fr. 15.-- (1 incontro) Iscrizione: tel.allo 079/381.45.44 entro le 16.00 dello stesso giorno per verificare la disponibilità posti:)



ASSALTO ALL'UOMO DELLE FORESTE A MOSCA ASSALTO ALL'UOMO DELLE FORESTE A MOSCA data 04/02/2013

Il suo nome è Aleksandr Tolstov, e la sua colpa è quella di difendere un bosco nella periferia di Mosca, su cui la speculazione edilizia vuol mettere le mani. L'attivista è stato assalito da sconosciuti nella periferia est della capitale russa, derubato e picchiato, secondo quanto ha riferito la sua collega Tatiana Pavlova all'agenzia Novosti. Ora Aleksandr Tolstov si trova ora all'ospedale. L'amministrazione di Selyatino, un paese a sud-est di Mosca, progetta di abbattere 75 ettari di foresta urbana per fare spazio all'edilizia di lusso. Circa un terzo delle foreste moscovite rischiano la distruzione per fare spazio alla speculazione edilizia. Le proteste dei residenti sono spesso messe sotto silenzio facendo ricorso ad aggressive agenzie private di security, i cui metodi non sono sempre ortodossi, e nei casi più problematici, gli speculatori non si fanno scrupoli ad assoldare squadre punitive tra la micro-criminalità.



ECUADOR: LA GUERRA DEGLI INDIGENI AL PETROLIO ECUADOR: LA GUERRA DEGLI INDIGENI AL PETROLIO data 04/02/2013

La comunità ha deciso di rifiutare un'offerta della compagnia petrolifera perché preoccupata per gli effetti a lungo termine dell'attività estrattiva sull'ambiente. Di recente, inoltre, si è saputo che il capovillaggio, senza alcuna autorizzazione, avrebbe firmato per conto suo un contratto che dava il via libera alle prospezioni. Il documento lascia cadere tutte le precedenti offerte di costruire una nuova scuola e garantire agli abitanti del villaggio l'assistenza sanitaria e prevede un indennizzo di appena 40 dollari per ettaro. Ma più dell'80 per cento degli indigeni è contrario alle ricerche petrolifere e pronto a battersi con le armi per salvare paesaggi che ricordano il pianeta "Pandora" di "Avatar".



LA LUNGA BATTAGLIA DEGLI INDIANI CANADESI LA LUNGA BATTAGLIA DEGLI INDIANI CANADESI data 04/02/2013

Per migliaia di anni gli indiani di Grassy Narrows hanno basato la loro vita sulle risorse naturali, preservandole integralmente: 2.500 miglia quadrate di foreste, laghi, fiumi a nord di Kenora, Ontario. Ora le loro foreste sono minacciate dalle compagnie del legno, dall'industria mineraria e dalle dighe. I tradizionali proprietari della foresta vengono cacciati via dai loro territori, i loro fiumi sono avvelenati dal mercurio, la loro forma di vita sradicata. Da dieci anni i Grassy Narrows bloccano i macchinari. La più lunga azione della storia, guidata dai giovani e dalle donne.



pagina precedente   Pagine totali: 15 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 ]   pagina successiva

Invia le tue news ANNUNCI E PUBBLICITÀ FIORIGIALLI
Hai delle notizie interessanti?       Inviacele subito!       le migliori verranno pubblicate!

Mittente (e-mail)
Testo della news
 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli snc - Via Cassani 32 - 00046 Grottaferrata - P. Iva 07187871004

sviluppo e hosting: OLO - consulenti nel biologico