nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI  


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
NOTIZIE ED EVENTI
CORSI E SEMINARI
VIAGGI & VACANZE
CONVEGNI - INCONTRI
FIERE E MERCATINI
CONCERTI
MOSTRE D'ARTE
SPETTACOLI
ASSOCIAZIONI E SCUOLE
AZIENDE E NEGOZI
AGRITURISMI
MONDO BIOLOGICO
MEDICINA NATURALE
ECOLOGIA E AMBIENTE
SOCIETA' E SOLIDARIETA'
RICERCA SPIRITUALE
YOGA
ENERGIE RINNOVABILI
BIOEDILIZIA
VIVERE INSIEME
CERCO/OFFRO
SEGNALAZIONI
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
5162 News in archivio
  Pagine totali: 54 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 ]   pagina successiva
FUORI LA MAFIA DALLO STATO FUORI LA MAFIA DALLO STATO data 13/04/2014

Incredibile e assolutamente vergogna senza appello per il PD che sta votando al Senato la riduzione delle pene comminate ai politici che intrecciano rapporti con la mafia(così che di fatto non ci siano pene da scontare in carcere per i politici colpevoli).Il Movimento 5Stelle invita i cittadini a inviare una mail ai deputati e senatori del PD.

L’articolo 416-ter del codice penale riguarda lo scambio elettorale politico-mafioso. A gennaio, grazie al M5S, il Senato finalmente ha sancito che il politico che si mette a disposizione del mafioso in cambio di voti è punibile con la reclusione da 7 a 12 anni. Il PD votò con noi! Nel successivo passaggio alla Camera, tuttavia, le pene sono state ridotti del 40%, non assicurando più il carcere e l’interdizione dai pubblici uffici. Ora il Movimento 5 Stelle sta lottando al Senato perché le pene originarie vengano reintrodotte. I Senatori del Pd di Renzi, gli stessi che a gennaio votarono con noi, ora inspiegabilmente vogliono confermare l’abbattimento delle pene. Non c’è molto tempo: martedì 15 l’emendamento dei Cinque Stelle che ripristina le pene originarie verrà votato al Senato. Aiutaci a chiedere con forza al PD un atto di coerenza e di dignità. Invia una email a tutti i senatori del Pd che a gennaio votarono insieme a noi, perché martedì confermino quello che solo tre mesi fa pareva loro giusto e sacrosanto. Dicano a tutti gli italiani, con il loro voto, se stanno dalla parte della mafia o di chi la combatte.

per inviare la mail andare a questo link: http://www.fuorilamafiadallostato.org/

REGALO A CHI INQUINA E' LEGGE REGALO A CHI INQUINA E' LEGGE data 17/02/2014

Il regalo agli inquinatori sulle bonifiche è legge. Vergogna! Se sei un semplice cittadino paghi la TARES, e ti arriva Equitalia se non puoi pagare. Se hai devastato interi territori lo Stato ti paga profumatamente per i tuoi profitti. Il Destinazione Italia passa al Senato senza le modifiche richieste da movimenti e comuni dei Siti inquinati. Ora segnalazione alla Commissione Europea e battaglia sui singoli accordi di programma per le inaccettabili norme contenute nel decreto. segue....

COLPO DI STATO CONSENTITO DALL'INERZIA COLPO DI STATO CONSENTITO DALL'INERZIA data 07/02/2014

Poche ore dopo la pub­bli­ca­zione della sen­tenza 1/2014 della Corte costi­tu­zio­nale, la ragione per la quale era stata dichia­rata l’illegittimità costi­tu­zio­nale del Por­cel­lum era scom­parsa dai media di que­sto paese. La pro­pa­ganda dei distrut­tori della demo­cra­zia mediante lo svuo­ta­mento dei suoi fon­da­menti e dei suoi stru­menti la aveva già occul­tata die­tro il fumo di parole come «pre­mio», «soglia», «sta­bi­lità», «gover­na­bi­lità» ecc. I fal­sari di pro­fes­sione della poli­to­lo­gia assol­dati dai capi dei comi­tati elet­to­rali che hanno sosti­tuito i par­titi poli­tici si sono but­tati subito a spo­stare l’attenzione sui tre sistemi elet­to­rali pro­po­sti da Renzi dichia­rando che erano tutti coe­renti con quanto aveva affer­mato la Corte, l’esatto con­tra­rio della verità.



12 GENNAIO 2014 ROMA <BR> IL TRANSITO. SEMINARIO CON GIULIANA CONFORTO 12 GENNAIO 2014 ROMA
IL TRANSITO. SEMINARIO CON GIULIANA CONFORTO
data 12/01/2014

IL TRANSITO seminario esperienzale condotto da GIULIANA CONFORTO 12 gennaio 2013 • ore 10-17 Quota di partecipazione 30 euro.Stiamo attraversando un transito formidabile di mentalità, emerge la coscienza umana, la Vita Universale, la risorsa infinita. Non esistono limiti di energia. C’è un credo globale falso: l'esistenza del tempo lineare. Luogo Spazio Interiore, Roma Contatto info@spaziointeriore.com



10 GENNAIO 2014 ROMA <BR> IL RUOLO DEL MAESTRO NEL CAMMINO SPIRITUALE 10 GENNAIO 2014 ROMA
IL RUOLO DEL MAESTRO NEL CAMMINO SPIRITUALE
data 10/01/2014

il ruolo del maestro nel cammino spirituale incontro con IZABELA KOPANISZYN a cura di JONAS DI GREGORIO 10 gennaio 2014 • ore 19.00-21.00.In molte tradizioni spirituali del passato era necessario un lungo periodo di apprendistato per ripulire la mente egoica. Oggi abbiamo un accesso senza precedenti a qualsiasi informazione. Sorge però una domanda: il web è veramente un portale per la verità? Se così fosse, perché è ancora così raro essere una realizzazione vivente della verità? Durante questo incontro Izabela ci condurrà in una riflessione sul ruolo e sul senso della guida in un percorso spirituale, soffermandosi su domande come ad esempio: Chi ha bisogno di un maestro?



27 DICEMBRE 2013 - 3 GENNAIO 2014 MILANO <BR> SETTIMANA ALCALINIZZANTE DEL DOTT. MICHELE RIEFOLI 27 DICEMBRE 2013 - 3 GENNAIO 2014 MILANO
SETTIMANA ALCALINIZZANTE DEL DOTT. MICHELE RIEFOLI
data 27/12/2013

SETTIMANA ALCALINIZZANTE del dott. Michele Riefoli Cambia l'anno cambiando vita!! [] Per perseguire il benessere partendo dalle sue fondamenta, è necessario alcalinizzare il proprio organismo, per agevolare un'ottimale e vitale ossigenazione di tutte le cellule. Il premio Nobel per la medicina Otto H. Warburg spiega che le sostanze alcaline attraggono ossigeno, a differenza di quelle acide che lo respingono, e per mantenersi in salute i tessuti devono essere alcalini. A seconda della qualità di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali che mangiamo, gli alimenti, una volta terminato il processo digestivo, forniscono e generano una condizione di acidità o alcalinità nel corpo. Tutto dipende quindi, unicamente da ciò che si mangia.



14 DICEMBRE 2013 FINALE EMILIA (MO)<BR> CONVEGNO SUL MONDO SOTTILE :144.000 IRIS BIANCHI 14 DICEMBRE 2013 FINALE EMILIA (MO)
CONVEGNO SUL MONDO SOTTILE :144.000 IRIS BIANCHI
data 14/12/2013

14 DICEMBRE 2013 FINALE EMILIA (MO) CONVEGNO SUL MONDO SOTTILE :144.000 IRIS BIANCHI

A Finale Emilia (Mo) Convegno sul Mondo Sottile: 144.000 Iris Bianchi organizzato da Volare con gli Angeli di Stefani Bellini. ORE 9,30 PRESENTAZIONE CON VIDEO MUSICALI "Le canzoni degli Angeli" ore 10,00 Zelia Reggianini - alimentazione che nutre corpo e anima ore 11,00 Francesca Zecchinato - le 7 leggi cosmiche ore 12,00 Stefania Bellini - la rivoluzione poetica e la fisiologia eterica degli Angeli ore 13,00 pausa pranzo ore 14,00 Graziella Gorini - bagno di Gong - rilassamento/esperienza vibrazionale del suono ore 15,00 filmato "Fate" una storia vera.. ore 16,00 Piergiorgio Caria documentari unici: cosmologia e messaggi Mariani: comprendere gli eventi la dottoressa Maida Cerniava sarà presente nel corso della giornata col metodo tecnologico computerizzato a disposizione per test immediati e relazionerà sulla armonia corpo mente per una salute olistica naturale LEGGI...



ALLARME GLOBALE: BATTERI RESISTENTI AGLI ANTIBIOTICI ALLARME GLOBALE: BATTERI RESISTENTI AGLI ANTIBIOTICI data 13/12/2013

Recentemente ho partecipato ad un convegno organizzato dall’Istituto Pasteur di Roma – Fondazione Cenci-Bolognetti. Era un convegno un po’ specialistico, riservato ai ricercatori finanziati dalla Fondazione, ma la Fondazione organizza anche incontri serali divulgativi, aperti al pubblico, chiamati aperitivi scientifici; gli interessati possono consultare il sito web. La prima relazione del convegno, tenuta dalla dott.ssa Alessandra Carattoli dell’Istituto Superiore di Sanità, trattava dei fenomeni di resistenza agli antibiotici nei batteri e mi hanno colpito in particolar modo alcune diapositive sulla resistenza agli antibiotici di ceppi di batteri isolati negli ospedali italiani: in molti casi la resistenza agli antibiotici più importanti era compresa tra il 25% ed il 50% dei ceppi isolati e l’Italia spiccava in rosso nella mappa europea.



HELENA NORBERG-HODGE E L'ECONOMIA DELLA FELICITA' HELENA NORBERG-HODGE E L'ECONOMIA DELLA FELICITA' data 13/12/2013

"Sono molto felice di poter parlare con voi perché il MoVimento 5 Stelle é in questo momento uno dei movimenti più interessanti e importanti al mondo. Ho lavorato su questi temi per quasi quarant’anni e in più di dodici nazioni. Quello che voi rappresentate é esattamente il percorso che dobbiamo seguire. É un percorso che sta iniziando a emergere in molte nazioni diverse. Penso quindi che sia fondamentale, perché il M5S si rafforzi, collegarsi ad altri movimenti in tutto il mondo. Esiste un movimento di popolo che sta crescendo, una realtà oltre il mondo globalizzato di cui i media vogliono farci credere. Siamo portati a credere che la cosa più importante nella vita siano pezzi di carta, denaro...



I BAMBINI FINLANDESI DORMONO IN SCATOLE DI CARTONE I BAMBINI FINLANDESI DORMONO IN SCATOLE DI CARTONE data 13/12/2013

Il governo finlandese da settantacinque anni dona una scatola di cartone alle donne in attesa di un bambino. La scatola contiene il necessario per il bambino e può essere utilizzata come letto. Molti dicono che ha contribuito a far raggiungere alla Finlandia uno dei tassi di mortalità infantile più bassi del mondo. La scatola di cartone in Finlandia è una tradizione che risale al 1930, è stata progettata per dare a tutti i bambini, non importa il loro ceto sociale, un uguale inizio nella vita. La scatola di cartone (“il pacco maternità”), un regalo del governo Il pacco maternità – un regalo del governo – è a disposizione di tutte le donne incinte, contiene (...)



IN BIELORUSSIA VIA LIBERA ALLA CENTRALE DI OSTROVETS IN BIELORUSSIA VIA LIBERA ALLA CENTRALE DI OSTROVETS data 13/12/2013

Il padre padrone della Bielorussia, Alexander Lukashenko, ha firmato il decreto “Sulla costruzione della centrale nucleare bielorussa” ma questa volta in quella che è considerata l’ultima dittatura europea, diverse Ong, comitati e partiti hanno inviato osservazioni e protestano costruzione della centrale nucleare di Ostrovets. In una presa di posizione comune inviata al Dipartimento per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (Gosatomnadzor) del Ministero bielorusso per le situazioni di emergenza, diverse Ong bielorusse chiedono all’agenzia di revocare la licenza di costruzione rilasciata per il reattore 1 e di annullare la decisione di costruire la centrale nucleare.



18-24 NOVEMBRE 2013 ITALIA <BR> SETTIMANA DEL BARATTO 18-24 NOVEMBRE 2013 ITALIA
SETTIMANA DEL BARATTO
data 18/11/2013

Un soggiorno in B&B in cambio di una collezione di CD o di una conserve di marmellate? E' possibile, il baratto è tornato di moda. O, forse, non è mai scomparso. Anche questo è un modo per sopravvivere in tempi di crisi. Sono un migliaio le strutture in tutta Italia che hanno aderito. INFO: www.settimanadelbaratto.it



22 NOVEMBRE 2013 <BR> MANIFESTAZIONE CONTRO LA COSTRUZIONE DELL'AUTOSTRADA A1 ROMA-LATINA E ALLA BRETELLA CISTERNA-VALMONTONE 22 NOVEMBRE 2013
MANIFESTAZIONE CONTRO LA COSTRUZIONE DELL'AUTOSTRADA A1 ROMA-LATINA E ALLA BRETELLA CISTERNA-VALMONTONE
data 04/11/2013

diffondiamo, sensibilizziamo, partecipiamo! Dopo l'autorizzazione del 28 Ottobre 2013 da parte della Questura di Roma per il Presidio No Corridoio e No Bretella del 22 Novembre 2013, abbiamo inoltrato richiesta, tramite il Capo di Gabinetto, di un incontro con il Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti. Le nostre ragioni cominciano a fare breccia! L'autorevole Istituto Nazionale d'Urbanistica (INU) smonta il devastante progetto dell'autostrada a pedaggio: http://www.inu.it/11469/comunicati-stampa/autostrada-pontina-linu-un-progetto-gravemente-sbagliato-e-senza-pianificazione/ La Rassegna Stampa.



GRAZIE ALLE RINNOVABILI L'ITALIA AUTOPRODUCE IL 90% DELLA DOMANDA DI ENERGIA ELETTRICA GRAZIE ALLE RINNOVABILI L'ITALIA AUTOPRODUCE IL 90% DELLA DOMANDA DI ENERGIA ELETTRICA data 04/11/2013

Energia elettrica, grazie alle rinnovabili l’Italia auto produce il 90% della domanda di Fabio Tognetti * Terna pubblica il suo nuovo rapporto mensile. Con la crisi i consumi elettrici calano ancora, ma le fonti pulite crescono. Il Rapporto mensile sul sistema elettrico nazionale, pubblicato da Terna, fotografa impietosamente la crisi economica del nostro Paese, certificando per l’ennesima volta il crollo dei consumi elettrici rispetto all’anno passato. Ma non ci sono solo cattive notizie: infatti il Rapporto descrive un’Italia che si basa sempre di più sulla produzione di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili e diminuisce drasticamente la produzione termoelettrica.



I MOTIVI DEL 19 OTTOBRE E LA DISTRAZIONE DI MASSA I MOTIVI DEL 19 OTTOBRE E LA DISTRAZIONE DI MASSA data 04/11/2013

La manifestazione di ieri era indetta dai gruppi che lottano per il diritto alla casa e lo stop agli sfratti. Qui potete leggere com’è nata e i motivi della sollevazione che ha avuto carattere europeo. In tutte le maggiori aree metropolitane interi nuclei di famiglie con bambini, disoccupati, finiscono per strada con le case pignorate o perché non riescono a pagare l’affitto. Per chi vuole approfondire questo è il sito del coordinamento Lotta per la casa. La manifestazione di ieri è stata ampiamente partecipata da vari gruppi, collettivi e movimenti che lottano da sempre per i diritti.



IL DRAMMA DEI MINATORI BAMBINI IL DRAMMA DEI MINATORI BAMBINI data 04/11/2013

Indossano solo una maglietta e dei sottili pantaloni di cotone, ai piedi soltanto dei semplici stivaletti di gomma. Niente elmetti, niente cuffie di protezione, riescono a farsi strada con una piccola torcia tenuta ferma con uno straccio sulla fronte. In India, il lavoro minorile nelle miniere è proibito dalla legge e ragazzini di quell’età dovrebbero essere a scuola. Invece eccoli qui, mentre sfidano la morte ogni minuto della loro giornata. NELLE VISCERE DELLA TERRA - È il New York Times a compiere il viaggio dell’orrore nelle miniere di carbone di Khliehriat, nello stato del Meghalaya, nella parte più orientale del paese: una distesa isolata e schiacciata tra Cina, Bhutan, Bangladesh e Myanmar, dove gli abitanti sono culturalmente ed etnicamente più vicini alla Cina che all’India. Il sottosuolo è ricco e le persone che vivono a Khliehriat sono così povere che, per sopravvivere, affrontano ogni giorno la discesa nelle viscere della terra.



ALITALIA E CANCELLIERI ESEMPI DI FAMILISMO ITALIANO ALITALIA E CANCELLIERI ESEMPI DI FAMILISMO ITALIANO data 03/11/2013

La vicenda Alitalia è l’emblema di un’Italia immonda, spregiudicata, impunita, arrogante, da rifondare. Una volta affondata, va appunto rifondata. Chi l’abbia affondata è notorio. Sarebbe opportuno che tale notorietà divenisse tale anche nelle aule giudiziarie, individuandosi nomi e cognomi dei tanti lestofanti che in questi decenni ci hanno ridotto come accattoni. Accattoni di democrazia. Accattoni di diritti. Accattoni di futuro.

Una oligarchia divenuta gerontocrazia, familistica nel senso più ampio del termine (parenti e amici, così come dimostra ancora da ultimo la confidenza tra il Guardasigilli Cancellieri e la famiglia Ligresti), che ha governato e tuttora governa la politica e la vita economica di questo Paese, al confine tra il lecito e l’illecito (ossia tra chi si è arricchito o ha consolidato le proprie ricchezze, nell’ambito delle condotte apparentemente lecite o palesemente sul versante illecito, ergendosi in ogni caso un recinto di impunità, tanto formale quanto sostanziale).
Una classe di lestofanti certamente non avulsa dalla società civile ma una sorta di specchio (ben rappresentata da: falsi invalidi, furbetti che espongono il pass di invalidi, chi escogita qualsiasi furberia perché “mi dispiace, ma io so’ io e voi non siete un cazzo!”, Marchese del Grillo, 1981).Leggi...

ALLATTAMENTO E UNIVERSITA'? A BERLINO SI POSSONO CONCILIARE ALLATTAMENTO E UNIVERSITA'? A BERLINO SI POSSONO CONCILIARE data 08/10/2013

Mentre in Germania, la maternità è tutelata all’Università tramite aiuti speciali, in italia molte ragazze devono abbandonare i banchi per la carriera di mamma. Riflettiamo un secondo sulla nostra carriera universitaria: quante ragazze in gravidanza o con i passeggini avete visto frequentare i corsi? Personalmente, a Padova, nemmeno una. Ma quando mi sono trovata in Erasmus a Berlino, ero quotidianamente stupita del numero di pancione e bimbi gironzolanti tra i corridoi. Prima di arrivare al tema centrale, vorrei almeno aprire una piccola parentesi sugli uffici che permettono tutto ciò e sono chiamati Uffici per l’Ugualianza di Genere, i quali sono presenti per legge in tutte le università tedesche.



ALTRO CHE TAGLI: CON L A BOLDRINI LA CAMERA SPENDE PIU' DI PRIMA! ALTRO CHE TAGLI: CON L A BOLDRINI LA CAMERA SPENDE PIU' DI PRIMA! data 08/10/2013

Conti alla mano, il primo semestre 2013 di gestione Boldrini è costato agli italiani 109.809.654€ contro i 105.833.653€ del primo semestre 2012 della Presidenza di Gianfranco Fini. Si tratta di una delle gestioni più care della storia repubblicana. La spesa di quasi 110 milioni riguarda le spese di esercizio e funzionamento della Camera, e non tiene in considerazione gli stipendi dei 635 deputati e dei 1.551 dipendenti della Camera dei deputati: questi ultimi in alcuni casi guadagnano persino di più degli "onorevoli" stessi. Ma entriamo nel dettaglio, paragonando i costi della "gestione Boldrini" a quelle della presidenza di Fini: che certo non rappresenta un modello di "parsimonia istituzionale":



CIRCHI: LIBERI DI TRATTARE GLI ANIMALI COME BESTIE CIRCHI: LIBERI DI TRATTARE GLI ANIMALI COME BESTIE data 08/10/2013

Tutti gli animali, dentro e fuori dai circhi, andrebbero tutelati e trattati con rispetto. Con la bocciatura del nostro emendamento al Decreto Cultura, con il quale chiedevamo di azzerare i contributi statali nei confronti di coloro i quali esercitano attività circense utilizzando animali, è stata avallata la linea del sostegno nei confronti di chi troppo spesso tiene gli animali in condizioni disumane, al limite della tortura. Il grado di civiltà di un paese si evince anche da battaglie, solo apparentemente marginali, come questa. E oggi, con il "no" di Pd e Pdl al nostro emendamento, questo Governo ha dimostrato ancora una volta il suo stampo reazionario.



  Pagine totali: 54 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 ]   pagina successiva

Invia le tue news ANNUNCI E PUBBLICITÀ FIORIGIALLI
Hai delle notizie interessanti?       Inviacele subito!       le migliori verranno pubblicate!

Mittente (e-mail)
Testo della news
 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Negozi | Associazione | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli snc - Via Cassani 32 - 00046 Grottaferrata - P. Iva 07187871004

sviluppo e hosting: OLO - consulenti nel biologico