"Apri il cuore e accontentati di quello che la vita ti concede. Siamo tutti invitati alla festa della vita,
dimentica i giorni dell'oscurità, qualsiasi cosa possa essere successa non è la fine"
  Augusto Daolio

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI  


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
Notizie & News
Corsi e Seminari
Viaggi & Vacanze
Convegni - Incontri
Fiere e Mercati
Concerti
Spettacoli
Associazioni e Scuole
Aziende e Negozi
Agriturismi
Mondo Biologico
Medicina Naturale
Ecologia & Ambiente
Società e Solidarietà
Ricerca Spirituale
Yoga
Energie Rinnovabili
Bioedilizia
Vivere Insieme
Cerco/Offro
Segnalazioni
Terapie Olistiche
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
<< torna indietro     nella localit&arave;: TOSCANA     argomento: Corsi e Seminari del: 17/03/2012
News: 17-18 MARZO 2012 BADIA PRATAGLIA (AR)
CORSO BREVE DI CESTERIA TRADIZIONALE

Corso breve di Cesteria Tradizionale
sabato 17 e domenica 18 Marzo 2012.


Il corso si propone di rivisitare e tramandare tutta una tradizione, sostanzialmente agricola, di tecniche, schemi e modelli della cesteria dell'Italia centrale, tradizione che ha le sue radici nella più lontana preistoria, ma che è stata travolta, nel giro di due o tre generazioni, dalla rivoluzione economica e sociale che ha investito il nostro paese.
Riconoscere le specie e varietà di salici, la vitalba, il sanguinello, la canna, l'olmo, ecc., imparare a sceglierli e prepararli per l'uso, accostare i loro colori e la loro consistenza, a conservarli a lungo, sarà il punto di partenza del nostro corso.
E rivisitare, seppure per poche ore, oggetti, cultura e abilità dei nostri nonni, ci impedirà di dare un giudizio sommario e superficialmente negativo sulle generazioni che ci hanno preceduti e, riprendendo possesso delle nostre radici culturali, potremo più facilmente capire il nostro essere di oggi e le ragioni delle nostre inclinazioni, dal momento che la persona è sempre il risultato di un'interazione fra l'uomo, la sua comunità di appartenenza e la sua storia.
Ma ancor di più il corso si propone il recupero di una manualità, del gusto di costruirsi le proprie cose, di poter dire: "questo l'ho fatto io, con le mie mani", che la “civiltà digitale” ha rapidamente distrutto, al punto che la manualità ha perso ogni importanza perfino nelle scuole, di ogni ordine e grado.

Ma certe risorse sono ancora dentro di noi. Questa è l’occasione per recuperarle e sorprenderci di possedere capacità che non sospettavano di avere, producendo con le nostre mani oggetti bellissimi e utili, in poco tempo.

Dove: al Rifugio Casanova (m 950) presso Badia Prataglia (Poppi – AR), nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.
Il rifugio è nuovissimo (inaugurato lo scorso ottobre) ed è dotato di ristorante, sala riunioni, bar interno. Dispone anche di un certo numero di camere matrimoniali e camere con bagno.
Casanova è Centro di Formazione e Centro di Educazione Ambientale.
È collocato in mezzo (alla lettera) alla foresta, a 750 mt dal paese (tratto di strada carrozabile bianca).

Badia Prataglia è raggiungibile sempre, conn qualsiasi tempo e le strade sono sempre aperte e ben tenute. Il Rifugio dispone di ampio parcheggio. Comunque, in caso di condizioni climatiche invernali (neve al suolo) verrà attivato un servizio navetta, per chi volesse lasciare la propria auto nel grande parcheggio in paese o venire con i mezzi pubblici.

Prezzo: euro 90,00

Comprende:
mastro cestaio
materiali
pranzo di Sabato
cena di Sabato
pernotto
colazione di domenica
pranzo di domenica


Programma

Sabato 17 Marzo
ore 10-13: breve panoramica sulla storia e preistoria della cesteria e sui più comuni materiali tradizionali, loro reperimento, preparazione e conservazione: esempi pratici. Impostazione del "fondo" di un cesto.
ore 15,30-18,30: completamento del fondo iniziato e realizzazione dell'alzata.
Domenica 18 Marzo
ore 9,30-13: eventuale completamento del cesto in corso d'opera e impostazione di un modello più grande con la sperimentazione di altri materiali.
ore 15,30-18,30: completamento del cesto, con particolare attenzione alle "trecce" di chiusura.
Conclusione e considerazioni sul corso.

P.s.: eventuali ritagli di tempo saranno utilizzati per costruire oggetti di più rapida esecuzione come vassoi, spirali di salice, ecc.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
segreteria e informazioni
Cell. 335.1743538
tel. 0721700224
e-mail: [email protected]


Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: [email protected] - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it