La bellezza salverà il mondo (Dostoevskij)

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     edizioni
home chi siamo catalogo novità in preparazione offerte distributori foreign rights pubblica con noi eventi newsletter contatti
cerca  

Info
rilegatura: brossura
formato: 15 x 21 cm.
pagine: 144
ISBN: 978-88-6118-004-8
Editore: FioriGialli edizioni
Anno di pubblicazione: settembre 2006
Euro: 14.50
Approfondimenti
Prefazione di Satish Kumar
Indice
Sull'Educazione
Sulla Politica
Sulla Giustizia
Sulla Pace
Sulla Coscienza spirituale
Comunicato Stampa
Altri libri consigliati
Mahatma Gandhi:
il Profeta dell'Età dell'Acquario
Tu sei quindi io sono
Il Cammino è la Meta
Il sogno della non violenza
Notizie sull'autore
Cenni biografici
Altri libri di Vinoba Bhave

STAMPA
Cenni biografici << torna indietro
Vinoba Bhave nacque nel 1895 a Gagode, villaggio dello stato indiano del Maharashtra. Figlio di genitori brahmini, all’età di dieci anni fece voto di celibato a vita, e di servizio disinteressato. Il punto di svolta avvenne quando, nel 1916, incontrò il Mahatma Gandhi e si unì all’Ashram di Ahmedabad, divenendo un ardente seguace dei princìpi di non violenza applicati alla trasformazione sociale. Vinosa viene ricordato soprattutto perché fu il fondatore, nel 1951, del Bhoodan, il movimento delle donazioni di terreno, e per la missione che, successivamente, lo vide attraversare l’India a piedi, spronando i ricchi proprietari terrieri a donare parte delle loro terre ai poveri. All’età di settantacinque anni, Vinoba, descritto come la più autorevole figura spirituale dell’India dopo la morte di Gandhi, fece voto di silenzio e trascorse gli ultimi anni della vita in preghiera e in contemplazione. Morì nel 1982.
torna su^