"Apri il cuore e accontentati di quello che la vita ti concede. Siamo tutti invitati alla festa della vita,
dimentica i giorni dell'oscurità, qualsiasi cosa possa essere successa non è la fine"
  Augusto Daolio

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI  


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
Notizie & News
Corsi e Seminari
Viaggi & Vacanze
Convegni - Incontri
Fiere e Mercati
Concerti
Spettacoli
Associazioni e Scuole
Aziende e Negozi
Agriturismi
Mondo Biologico
Medicina Naturale
Ecologia & Ambiente
Società e Solidarietà
Ricerca Spirituale
Yoga
Energie Rinnovabili
Bioedilizia
Vivere Insieme
Cerco/Offro
Segnalazioni
Terapie Olistiche
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
<< torna indietro     nella localit&arave;: INTERNAZIONALI     argomento: Viaggi & Vacanze del: 17/03/2019
News: 17 - 31 MARZO 2019 BHUTAN - MONASTERI TRA LE NUVOLE IN OCCASIONE DEL FESTIVAL DI PARO

Cime innevate e foreste rigogliose.

Templi e monasteri arroccati.

Campi di riso terrazzati, decine di varietà di rododendri, tanti macachi. E un’atmosfera intrisa di buddhismo.

Il Bhutan è un mondo a sé.

Uno dei luoghi più remoti e meno visitati al mondo, aperto al turismo solo da una ventina d’anni.

Una terra ricca di miti e leggende, entrata nell’immaginario collettivo grazie a Il piccolo Buddha di Bertolucci.

Invidiato da tutti per il suo FIL, il tasso di Felicità Interna Lorda. Il più alto di tutta l’Asia, l’ottavo al mondo.

Paro la prima tappa, a 2.200 metri di quota.

La si raggiunge dopo un volo panoramico tra le vette himalayane, per poi proseguire verso Thimpu, la capitale, Punakha, e Samdrup Jongkhar, al confine con l'India.

Un viaggio tra gli dzong, i monasteri-fortezza simbolo del Paese, aggrappati alla roccia con i Settemila sullo sfondo.

A passeggio all’ombra di torri di guardia, ponti di legno e travi dipinte con l’oro.

E nella natura, con trekking in mezzo a pini, querce e jacaranda a colorare tutto di lilla.

Lungo strade spettacolari fino al passo carrozzabile più alto del paese, il Thrumshingla, a 4.000 metri.

Un tour che tocca il Bhutan più classico ma anche l’area centrale e orientale, meno battute dal turismo.

E che si svolge in occasione del Festival di Paro, in programma ogni anno dal XVII secolo.

Un evento coloratissimo con musica, danze e rituali.

Tra centinaia di monaci vestiti di rosso e migliaia di bhutanesi in abiti e gioielli tradizionali.

Tutti intenti a invocare le divinità degli insegnamenti tantrici per chiedere la benedizione.

Sede:
Paro - Buthan

Info:
Tel.:02 2818111
E-mail: [email protected]

Scrivi un commento
lascia la tua opinione.

nome


e-mail(obbligatoria, ma non verrà pubblicata)


sito (facoltativo)


testo del commento




 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: [email protected] - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it