Di ciò di cui non si può parlare si tace. - Ludwig Wittgenstein

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     News
Ricerca libera
cerca
anno:
mese:
 

Calendario eventi
dal mese
dall'anno
 

piemonte e val d'aosta lombardia trentino alto adige veneto friuli emilia romagna liguria toscana marche umbria lazio Abbruzzo e molise abbruzzo e Molise campania puglia basilicata calabria sicilia sardegna
BOLOGNA   FIRENZE   MILANO   ROMA   INTERNAZIONALI  


ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail


Argomenti
Notizie & News
Corsi e Seminari
Viaggi & Vacanze
Convegni - Incontri
Fiere e Mercati
Concerti
Spettacoli
Associazioni e Scuole
Aziende e Negozi
Agriturismi
Mondo Biologico
Medicina Naturale
Ecologia & Ambiente
Società e Solidarietà
Ricerca Spirituale
Yoga
Energie Rinnovabili
Bioedilizia
Vivere Insieme
Cerco/Offro
Segnalazioni
Terapie Olistiche
Cerca per area geografica
ABRUZZO E MOLISE
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
PIEMONTE E VAL D'AOSTA
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO-ALTO ADIGE
UMBRIA
VENETO
BOLOGNA
FIRENZE
MILANO
ROMA
INTERNAZIONALI
Archivio Dossier
<< torna indietroArgomento NEWS: Concerti 7563 News in archivio
pagina precedente   Pagine totali: 16 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ]   pagina successiva
17 LUGLIO 2008 ROMA - AUDITORIUM<BR>CONCERTO DI CAETANO VELOSO 17 LUGLIO 2008 ROMA - AUDITORIUM
CONCERTO DI CAETANO VELOSO
data 17/07/2008

Il 17 luglio salirà sul palco della Cavea un’altra star internazionale, questa volta proveniente dal Brasile e amatissima dal pubblico italiano: Caetano Veloso. “O Caetano” canterà le sue splendide canzoni da solo, voce e chitarra. Caetano Veloso non è solamente compositore, cantante, chitarrista, scrittore e militante politico: è un’artista completo e una vera e propria autorità nel suo paese. Definito dal New York Times “uno dei più grandi cantautori del secolo” e da un suo biografo (Jason Manning) “il Bob Dylan del Brasile”, Veloso è conosciuto soprattutto per il suo contributo alla nascita del Tropicalismo, il movimento artistico nato alla fine degli anni sessanta e che unisce tradizione e avanguardia, rurale e urbano, cultura "alta" e popolare. LEGGI

15 LUGLIO - 31 AGOSTO AREZZO<BR>FESTIVAL ORIENTEOCCIDENTE 15 LUGLIO - 31 AGOSTO AREZZO
FESTIVAL ORIENTEOCCIDENTE
data 15/07/2008

Arezzo: "ORIENTOCCIDENTE 2008" culture e musiche migranti - quarta edizione Il festival sulle culture migranti, i meticciati musicali e le tradizioni in movimento che la Materiali Sonori e Officine della Cultura organizzano - insieme ai comuni e all'assessorato alla cultura della provincia - da quattro anni nel Valdarno e in provincia di Arezzo, quest'anno è dedicato all'America Latina e all'India (inventandosi una semplice - ma non troppo - asserzione: "in fondo Cristoforo Colombo partì per cercare gli indiani e invece trovò gli indios..."). E quindi: Brasile, tango, Cile, Cuba e Caraibi, contaminazioni e viaggi immaginari. Molte le produzioni originali, fra cui il progetto speciale (che mette a confronto e unisce le due aree geografiche e culturali, l'indiana e la latino-americana) con Trilok Gurtu e Alta Madera. Orientoccidente 2008, inoltre, non può non dedicare un importante spazio alla libertà culturale in Tibet. Dal 21 al 27 luglio una settimana a San Giovanni promossa da Casa Masaccio: una mostra di Thangka, un concerto di canti tradizionali, una cena e la costruzione (e conseguente distruzione) di un mandala, per conoscere la millenaria cultura tibetana e a sostegno dell'Università Monastica (in esilio) di Gaden Jangtse, nel Karnataka State (India). PROGRAMMA

6 LUGLIO 2008 ROMA CONCERTO ALL'AUDITORIUM<BR>ERYKAH BADU 6 LUGLIO 2008 ROMA CONCERTO ALL'AUDITORIUM
ERYKAH BADU
data 06/07/2008

Il ciclone della musica Neo Soul, la cantante e songwriter statunitense Erykah Badu all'Auditorium Cavea ore 21. . Vincitrice di numerosi Grammy Award, Erykah Badu è stata paragonata per le doti canore ad artiste come Billie Holiday, il suo live travolgente è ricco di fascino ed eleganza e la sua musica originale è basata su una miscela di Neo soul, Rhytm&Blues, Hip Hop e Jazz. I lavori più famosi di Erykah sono la collaborazione con i Roots “You Got Me” e i singoli “Tyrone”, “Next Lifetime”, “On & On”, “Bag Lady” e “Love of My Life (An Ode to Hip Hop)". I testi della Badu si ispirano a una filosofia “urban” molto personale, che suscita forti emozioni negli ascoltatori. La Badu presenterà al pubblico del Parco della Musica il nuovo lavoro New Amerykah che riflette lo stato d’animo dell’artista stessa, nonché le condizioni dell’intero paese. New Amerykah Part I: The 4th World War è un immaginario progetto in due parti che la Badu descrive come "la guerra interiore, la guerra che combattiamo contro noi stessi per diventare più forti e migliori.” E’ presente, nel disco, il dolce “caos” che nasce dall’incontro tra le multiformi radici musicali della Badu, creando un ibrido funky di Hip-Hop Soul unico nel suo genere.

5 LUGLIO 2008 ROMA - AUDITORIUM<BR>CONCERTO DI YOUSSOU  N'DOUR 5 LUGLIO 2008 ROMA - AUDITORIUM
CONCERTO DI YOUSSOU N'DOUR
data 05/07/2008

Youssou N’Dour, il cantante senegalese re del mbalax, torna a Roma per presentare il nuovo album Rokku Mi Rokka (Give And Take), con il quale prosegue il viaggio nelle tradizioni della sua terra cominciato con Nothing’s In Vain e Egypt (2004) con il quale ha ottenuto il Grammy Award per la World Music. Mescolando ritmi africani, caraibici e pop, Youssou N’Dour non si è mai ancorato ad un unico stile ma si è evoluto continuamente, cercando la perfetta unione tra la tradizione della sua terra e il panorama contemporaneo. Conosciuto soprattutto per aver cantato, prima di utilizzare il francese, prevalentemente in Wolof, una lingua senegalese, si è sempre impegnato sul versante sociale in lotte importanti per la sopravvivenza del suo popolo, contro la siccità, l’apartheid, la schiavitù, l’AIDS. Per il suo impegno è stato nominato ambasciatore dell’UNICEF. Youssou N' Dour è il musicista africano più conosciuto dal pubblico del rock che ha scoperto il fascino della sua voce grazie alle collaborazioni con Sting, Peter Gabriel, Paul Simon, Neneh Cherry.

30 GIUGNO 2008 ROMA (VILLA ADRIANA - TIVOLI)<BR>PHILIP GLASS BOOK OF LONGING 30 GIUGNO 2008 ROMA (VILLA ADRIANA - TIVOLI)
PHILIP GLASS BOOK OF LONGING
data 30/06/2008

Alle 21 Concerto e spettatocolo di Philip Glass. Ispirato all’opera poetica di Leonard Cohen, il nuovo lavoro di Philip Glass, “Book of Longing”, è stato concepito come concerto per musica, voci, parole e immagini. L’opera è il risultato di anni di ammirazione reciproca tra due dei musicisti più famosi della loro generazione e contiene brani inediti scritti da Glass e ispirati all’omonimo volume di Cohen. Composto dalle poesie e dalle bozze nate nel corso degli ultimi 20 anni, compresi gli otto trascorsi all’interno del monastero buddista di Mount Baldy, a 200 chilometri da Los Angeles, Book of Longing è allo stesso tempo meditativo, giocoso, erotico e provocatorio. Le poesie costituiscono una raccolta eterogenea che oscilla fra lunghe ballate, poesie d’amore, scritti autobiografici, meditazioni spirituali nate a Mount Baldy e brevi brani comici che Philip Glass ha soprannominato “limericks”. Philip Glass ha ideato il concerto, come una raccolta di queste differenti forme linguistiche, con uno sviluppo omogeneo, piuttosto che un tradizionale ciclo di canzoni. La musica è stata composta per un ensemble di sette musicisti che comprende tastiera elettronica (una suonata dallo stesso Glass), flauto/clarinetto basso, percussioni a mano, violino, violoncello, contrabbasso e oboe/corno inglese. Il gruppo è diretto da Michael Riesman, che da tempo collabora con Glass. Quattro cantanti (soprano, mezzo soprano, tenore e baritono) eseguono in quartetto e in diverse combinazioni i testi nati dalle poesie di Leonard Cohen e sono sul palco per buona parte della serata, mentre i disegni dello stesso Cohen, finora mai abbinati al suo lavoro musicale, fanno da suggestivo sfondo al concerto

28 GIUGNO 2008 ROMA LA NOTTE DELLA TARANTA<BR>ALL'AUDITORIUM 28 GIUGNO 2008 ROMA LA NOTTE DELLA TARANTA
ALL'AUDITORIUM
data 28/06/2008

AUDITORIUM CAVEA Oore 21.Ritorna anche quest’anno, la Notte della Taranta, la serata interamente dedicata alla musica e alla danza salentina, la “pizzica”, con la grande orchestra della Notte della Taranta diretta da Mauro Pagani. Un lungo viaggio attraverso i suoni del Salento, dalle pizziche tradizionali ai canti d’amore e alle polifonie che costituiscono la parte più rilevante del patrimonio musicale di questa terra. Le voci e i suoni dell’Orchestra Popolare La Notte della Taranta sono arricchiti nelle loro possibilità espressive dalla presenza di ospiti, ognuno diverso per scuola e origine, tutti affini per vicinanza artistica e contenutistica. In qualità di musicisti saliranno sul palco tra gli altri Arnaldo Vacca che ha suonato le percussioni in mille dischi e concerti e Mario Arcari (già in studio e sul palco con Fabrizio de Andrè e Ivano fossati), in qualità non solo di strumentista ma anche e soprattutto di assistente alla direzione musicale. Insieme a loro le voci di ospiti, che come di consueto, reinterpretano brani e melodie della tradizione, spesso cercando legami e affinità con il proprio repertorio d’origine. LEGGI

VERBANIA 23-29 GIUGNO 2008: FESTIVAL VAISHNAVA EUROPEO VERBANIA 23-29 GIUGNO 2008: FESTIVAL VAISHNAVA EUROPEO data 23/06/2008

Sul lago Maggiore. Sette giorni di Cultura Vedica, filosofia Vaishnava, bhakti-yoga, mantra, musica, bhajans, arte e artigianato dall'India, cibo vegetariano e molto altro in compagnia di Srila Bhaktivedanta Narayana Maharaja.Info sul sito http://www.europeanfestival.net/

7 - 8 GIUGNO 2008 BARI: CORSO DI CANTO ARMONICO 7 - 8 GIUGNO 2008 BARI: CORSO DI CANTO ARMONICO data 07/06/2008

“Il canto è stato il primo strumento musicale che Abbiamo scelto per comunicare con Dio, per invocarlo, per lodarlo, in tutte le culture e in tutte le religioni, al di là, al di fuori di qualsiasi costrizione religiosa imposta, semplicemente la libera espressione umana di un richiamo all’essenza creatrice che riecheggia nel cosmo. La liberazione del suono interiore e la scoperta della tonica personale permettono di iniziare un percorso consapevole verso un’autoguarigione spontanea e un riallineamento con una realtà multidimensionale che da sempre ci appartiene.” contributo per i due giorni di corso + pranzo biovegetariano + tisane a volontà € 170 si prega di dare un cenno di partecipazione, confermando con versamento del 50% del contributo. sconto di 15 € per chi prenota entro il 30 aprile

25 MAGGIO 2008 ROMA<BR>AUDITORIUM CONCERTO PER LA VITA CHE ASCOLTA 25 MAGGIO 2008 ROMA
AUDITORIUM CONCERTO PER LA VITA CHE ASCOLTA
data 25/05/2008

Torna il Concerto per la Vita, l’iniziativa di musicoterapia organizzata dal Moige - Movimento Italiano Genitori e rivolta alle donne in dolce attesa. Per il quarto anno consecutivo l’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà ALLE 18 , la manifestazione patrocinata dal Ministero della Salute e dalle principali associazioni mediche il cui scopo è promuovere la musicoterapia in gravidanza. Vivaldi, Mercadante, Miceli, Piazzolla: questa la grande musica proposta dalla Nuova Orchestra Scarlatti diretta da Luigi De Filippi, scelta sulla base di studi che indicano la musicoterapia come fonte di benessere per gestante, feto e sviluppo del bambino.

22 - 25 MAGGIO 2008 MILANO<BR>FESTIVAL AUDIOVISIVA 22 - 25 MAGGIO 2008 MILANO
FESTIVAL AUDIOVISIVA
data 22/05/2008

AUDIOVISIVA 5 gi 22 - do 25 MILANO Quattro giorni di festival che stravolge, disordina, sovverte luoghi e idee. Per farci vedere e sentire una città diversa arrivano a Milano artisti e musicisti da 36 diverse città d'Europa: tra gli altri Alva Noto, Does it offend you, yeah?, Play Collective, Giardini di Mirò. Incontri e workshop con Squint/Opera, Francesco Jodice, Dj Elephant Power. Dall'Auditorium al Museo Diocesano, dalle Colonne di San Lorenzo ai Magazzini di Porta Genova. Da gratuiti, a 10 euro. INFO: 02-713613, info AT audiovisiva.com, www.audiovisiva.com

1-30 MAGGIO 2008 DELHI E RAJASTHAN <BR> VIAGGIO IN INDIA 1-30 MAGGIO 2008 DELHI E RAJASTHAN
VIAGGIO IN INDIA
data 01/05/2008

Con l’occasione di partecipare all’evento Internazionale di Yoga, Ayurveda, Danza, Musica, Canto e Spiritualità in programma a Delhi. Dopo l’evento ci sarà la possibilità di visitare Delhi e proseguire poi per il Rajasthan fra i simpatici dromedari, i maestosi elefanti e gli splendidi palazzi dei Maharajah e delle Maharani (i grandi re eregine dell’epopea indiana). Senza dimenticale le visite ai templi e l’incontro con la danza indiana madre del Flamenco portata dai Gipsy indiani dalle strade alle corti dei Re, l’affascinante Kathak. Conoscendo i maggiori esperti delle tradizionali e profonde discipline indiane “bevendo alla fonte”.- Sono previsti speciali meetings con personaggi della spiritualità e cultura indiane lungo il percorso


ROMA 30 APRILE 2008 AUDITORIUM - sala SANTA CECILIA<BR>LUDOVICO EINAUDI IN CONCERTO PIANO SOLO ROMA 30 APRILE 2008 AUDITORIUM - sala SANTA CECILIA
LUDOVICO EINAUDI IN CONCERTO PIANO SOLO
data 30/04/2008

Torna all’Auditorium Ludovico Einaudi, pianista e compositore, tra le figure di punta della musica contemporanea europea. I suoi punti di riferimento spaziano dai Beatles e i Radiohead a Luciano Berio, da Miles Davis a Bob Dylan passando per Henryk Gòrecki e Philip Glass. Studi classici e di avanguardia, Einaudi modella il suo stile compositivo attraverso una serie di collaborazioni con il teatro e la danza.

25 APRILE - 4 MAGGIO TERMOLI 10 GIORNI DI CONCERTI E SPETTACOLI<BR>FESTIVAL INTERNAZIONALE DUE SPONDE UN MARE 25 APRILE - 4 MAGGIO TERMOLI 10 GIORNI DI CONCERTI E SPETTACOLI
FESTIVAL INTERNAZIONALE DUE SPONDE UN MARE
data 25/04/2008

TERMOLI (CH) Il Comune di Termoli e l'Associazione Culturale "Note fatte a mano" sono lieti di presentare il primo evento del Festival Internazionale "Due Sponde un Mare". Venerdi' 25 aprile, alle 18:30, presso il Castello Svevo di Termoli, si inaugurera' la mostra: Adri/Art - Arte Contemporanea dalle due sponde dell'Adriatico. Incentrata sulla visione contemporanea del mare, come simbolo di incontro/scontro di diverse culture, la collettiva presenta il lavoro di 26 straordinari artisti provenienti dall'area adriatica e balcanica. Il Castello Svevo sara' completamente allestito, in ogni sala, con opere di pittura, scultura, fumetto, installazioni e video arte. Adri/art presentera' il lavoro dei seguenti artisti: Aleksandar Zograf, Gordana Basta, Polonca Lovsin, Tomaz Tomazin,Franco Sacchetti, Keziat, Nicola Macolino, Josipa Stefanec, Paolo Angelucci, Goran Arsic, Mersiha Musabasic, Damir Niksic, Berico, Luciano Tosone, Vanni Macchiagodena, Michele Carafa, Dimitrios Galiatsatos, Virginia Capoluongo, Valentina Medda, Fabrizio Tropeano, Dubravka Vidovic, Ivona Vlasic, Karolina Demirovic, Maja Josifovic, Dimitrije Tadic, Armando Lulaj. La mostra restera'aperta fino al 4 maggio.

LUDOVICO EINAUDI IN CONCERTO PIANO SOLO 2008<BR>PRATO 18 APRILE ore 21 Politeama Pratese<br>MILANO 21 APRILE ore 21 teatro Smeraldo<br> LUDOVICO EINAUDI IN CONCERTO PIANO SOLO 2008
PRATO 18 APRILE ore 21 Politeama Pratese
MILANO 21 APRILE ore 21 teatro Smeraldo
data 21/04/2008

7 date italiane, sino a Luglio 2008, per il tour di concerti di Ludovico Einaudi, tra cui Carpi, Genova, Trieste, Roma, Cremona e ad aprile Prato e Milano. per maggiori informazioni clicca su http://www.myspace.com/ludovicoeinaudispace

VENEZIA 21-24 APRILE 2008 AMELIA CUNI<BR>WORKSHOP di CANTO DHRUPAD VENEZIA 21-24 APRILE 2008 AMELIA CUNI
WORKSHOP di CANTO DHRUPAD
data 21/04/2008

21 - 24 aprile Workshop di canto Dhrupad a cura di Amelia Cuni presso la Fondazione Cini - Venezia. Tornano anche quest’anno le attività culturali specificamente dedicate alla musica classica indiana: dal 21 al 24 aprile la nota interprete Amelia Cuni, assistita da Francesca Cassio, terrà un Corso di canto indiano Dhrupad, incentrato sugli elementi portanti della teoria musicale dell’India del Nord. Il Dhrupad è il genere più antico della musica colta dell’India del Nord, influenzato dalle pratiche dello yoga del suono (nada yoga) e tramandato oralmente da famiglie d´arte. Evolutosi nel corso dei secoli fino a diventare il tramite fra la musica dei templi e quella delle corti, fra sacro e profano, viene oggi considerato il fondamento della musica strumentale e vocale indostana. L´aspetto introspettivo e meditativo si alterna a strutture ritmiche ed improvvisazioni di grande vitalità, i vocalizzi ai versi poetici.


19 APRILE 2008 MILANO CANTIAMO I BHAJANS 19 APRILE 2008 MILANO CANTIAMO I BHAJANS data 19/04/2008

Cantiamo i “BHAJANS” Canti sacri per l’armonia e la pace Incontri condotti da Luz Amparo Osorio Semplici e accessibili a tutti i bhajans sono cantati in coro sotto la guida di Luz cantante e musicista. Chiunque può partecipare per scoprire dentro di sè la gioia, il piacere la benedizione della musica e del canto. I Bhajan guidati da Luz sono quindi insieme antichi e moderni, rielaborati con sensibilità, restando carichi dell'energia spirituale dell'India. Sono una nuova via di salute e ricerca spirituale per il mondo d'oggi.

APRILE - GIUGNO 2008. MARK KNOPFLER IN ITALIA <BR>TOURNEE' ITALIANA CON 6 CONCERTI APRILE - GIUGNO 2008. MARK KNOPFLER IN ITALIA
TOURNEE' ITALIANA CON 6 CONCERTI
data 15/04/2008

Mark Knopfler, geniale fondatore dei Dire Straits e fine compositore di brani e canzoni stupende, come post carriera musicale dopo lo scioglimento del gruppo rock originario, è in Italia dal 15 aprile ad Assago ai primi di Giugno 2008 per una breve tournee con sei date di concerti. Un occasione per non perdere il piacere di ascoltare dal vivo il suo originalissimo sound oscillante tra country, blues, ambient e new age sintetizzati in un mix sincero e sentito, creatore di piacevolissime e sopraffini atmosfere.
Vedi le date dei concerti italiani

11 - 13 APRILE 2008 VENEZIA CORSO DI LIUTO ARABO 'UD 11 - 13 APRILE 2008 VENEZIA CORSO DI LIUTO ARABO 'UD data 11/04/2008

Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore.Riprende in aprile il corso di ‘ud, il liuto, lo strumento più importante della tradizione classica del mondo arabo, a cura del Maestro Farhan Sabbagh. L’‘ud (letteralmente ‘legno’) ha goduto di grande popolarità sin dagli albori della civiltà araba, e nel VI secolo si diffuse, a partire dalla città di Hirah nell’Iraq, in forme simili alle attuali derivate, probabilmente, dallo strumento persiano denominato barbat. Sul liuto gli arabi hanno concepito ed elaborato la loro teoria musicale basata sul sistema modale dei maqamat con numerose scale che utilizzano intervalli di quarti di tono. L’‘ud ha generalmente cinque corde doppie più una nel registro grave, pizzicate con un plettro, una cassa di risonanza bombata e piriforme, un manico corto senza tasti, ed è considerato nel mondo arabo, proprio per questo suo stretto legame con la teoria musicale, il “principe” degli strumenti. Nel suo repertorio svolge un ruolo fondamentale l’improvvisazione, in particolare nei brani denominati taqsim, elaborazioni in ritmo libero su un determinato maqam (modello scalare e melodico). Il suono morbido e dolce di questo strumento affascina l’ascoltatore arabo, tanto da essere paragonato al canto dell’usignolo. LEGGI ..

ROMA 11 APRILE 2008 SERATA MUSICALE AL BIBLIOTHE' ROMA 11 APRILE 2008 SERATA MUSICALE AL BIBLIOTHE' data 11/04/2008

Serata Esperienziale con ciotole tibetane, gong, cimbali e campane rituali. Un bagno di suoni che gioverà al benessere psicofisico equilibrando le energie del gruppo; i partecipanti saranno attraversati dalle onde sonore ed entreranno in risonanza per il processo d'intonazione armonica. Presso "Bibliothè" in via Celsa 4/5 Roma.
Si consiglia la prenotazione:  [email protected]

CORSO TRIENNALE DI EUFONIA<BR>MONTE VERITA'- ASCONA CON DANIEL LEVY CORSO TRIENNALE DI EUFONIA
MONTE VERITA'- ASCONA CON DANIEL LEVY
data 03/04/2008

Corso Triennale di Eufonia a cura del Prof. Daniel Levy, fondatore dell'Accademia Internazionale di Eufonia. Il Corso Triennale di Eufonia è rivolto a tutti coloro che desiderano studiare ed approfondire, attraverso la Teoria l’Esperienza e l’Esercizio, l’Universo del Suono, la Musica e i suoi significati e le applicazioni in tutte le attività umane. Lo sviluppo dell’Intelligenza Auditiva e la conoscenza del proprio organismo psichico e somatico procedono insieme per l’introduzione nel Metodo Educativo dell’Eufonia. L’Eufonia è la sintesi della Conoscenza tradizionale e moderna del Suono e della Musica e dei suoi effetti estetici, psicologici, educativi, catartici e terapeutici sull’essere umano. Le lezioni del Primo Anno inizieranno il 3 aprile 2008, nella sede del Centro Monte Verità ad Ascona. PER INFORMAZIONI PIU' DETTAGLIATE CLICCA QUI

pagina precedente   Pagine totali: 16 [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ]   pagina successiva

Invia le tue news ANNUNCI E PUBBLICITÀ FIORIGIALLI
Hai delle notizie interessanti?       Inviacele subito!       le migliori verranno pubblicate!

Mittente (e-mail)
Testo della news
 
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: [email protected]gialli.it - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it