Il silenzio è l'eloquenza della sapienza
Samael Aun Weor

home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
     Libri e riviste
ricerca avanzata
Elenco Autori
Elenco Editori
CATEGORIE
DVD e Video
Cantautori
Commedie
Concerti e Musicali
Controinformazione
Documentari
Drammatici
Ecologia
Fantasy
Musical e musicali
Video Manuali
Video vari Film
Visioni della Anima
GUIDA ALLA CONSULTAZIONE
In questa sezione trovate migliaia di testi selezionati e continuamente aggiornati.
Nella colonna centrale sono evidenziate alcune delle novità che riteniamo più interessanti.
Le altre novità le trovate selezionando i vari argomenti sulla colonna a sinistra.
Gli ultimi libri inseriti sono i primi che trovate quando chiamate un argomento
e pertanto li visualizzate già in ordine di uscita: i primi di ogni lista sono gli ultimi inseriti
(Continua...)
ELOGIO della SEMPLICITA'

vivere creativamente nella società dei consumi

CREA IL LAVORO CHE AMI
Crea il lavoro che ami è una guida interiore per rendere il proprio lavoro qualcosa di sacro, si occupa cioè dell'anima del lavoro. Un lavoro che comporti integrità, passione e significato, è il sentiero della vocazione personale, qualcosa di differente da un miglioramento di se stessi. Un libro straordinario...
MASARU EMOTO
Con la sua scoperta, Masaru Emoto è riuscito a rendere visibile ciò che da sempre le persone particolarmente sensibili sapevano e gli omeopati utilizzavano da molto tempo: grazie alla fotografia dei cristalli d’acqua è ora evidente che l’acqua accoglie informazioni di tipo diversissimo – persino un pensiero influisce sull’acqua e la modifica
novità carrello condizioni d'aquisto
 

<< torna indietro
Julius Evola
Julius Evola
Julius Evola (19 maggio 1898 - 11 giugno 1974) nasce a Roma da famiglia siciliana di nobili origini. Formatosi sulle opere di Nietzsche, Michelstaedter e Weininger, partecipa alla prima guerra mondiale come ufficiale di artiglieria. L’esperienza artistica lo avvicina a Papini e a Marinetti, a Balla e a Bragaglia, ma è l’incontro epistolare con Tzara che lo impone come principale esponente di Dada in Italia: dipinge ed espone i suoi quadri a Roma e a Berlino, collabora alle riviste Bleu e Noi, elabora testi teorici (Arte astratta, 1920, definito da M. Cacciari “uno degli scritti filosoficamente pregnanti delle avanguardie europee”); scrive poemi e poesie (La parole obscure du paysage intérieur, 1921). Iscrittosi alla facoltà di Ingegneria, giunto alle soglie della laurea, vi rinuncia per disprezzo dei titoli accademici.
 
Il dadaismo – di cui oggi viene considerato il maggior esponente italiano – è però solo un primo passo per “andare oltre”: completa un suo ampio lavoro filosofico iniziato nelle trincee del Carso, che intende presentarsi come un superamento dell’idealismo classico e lo fa precedere da una raccolta di scritti (Saggi sull’idealismo magico, 1925; Teoria dell’Individuo assoluto, 1927; Fenomenologia dell’Individuo assoluto, 1930). Attira l’attenzione di Croce, Tilgher e Calogero.

Contemporaneamente scopre le dottrine di realizzazione estremo-orientali, cura una versione italiana del Tao-tê-ching (Il Libro della Via e della Virtù, 1923) e pubblica la prima opera italiana sui Tantra (L’uomo come potenza, 1926), seguita da un libro molto polemico sui rapporti tra fascismo e cristianesimo (Imperialismo pagano, 1928). Diviso tra l’elevazione spirituale dell’Io e gli interventi nella vita culturale del tempo, collabora (1924-6) a Ignis, Atanòr, Bilychnis ma anche a Il Mondo e Lo Stato democratico, e pubblica i quaderni mensili di Ur (1927-8) e Krur (1929), dove scrivono Reghini, Colazza, Parise, Onofri, Comi, Servadio; poi il quindicinale La Torre (1930), chiuso d’autorità per le sue interpretazioni troppo eterodosse del fascismo. Continua la sua indagine sulle forme di realizzazione interiore e si interessa quindi di alchimia (La tradizione ermetica, 1931), di neo-spiritualismo (Maschera e volto dello spiritualismo contemporaneo, 1932), di leggende cavalleresche ed esoteriche (Il mistero del Graal, 1937), intese come vie iniziatiche occidentali. Alla base della sua Weltanschauung antimoderna, antimaterialista, antiprogressista – che gli faceva criticare sia bolscevismo che americanismo, considerati due facce della stessa medaglia nel profetico saggio omonimo apparso sulla Nuova Antologia (1929) – c’è Rivolta contro il mondo moderno (1934), la sua opera più importante e famosa, ampio panorama della civiltà tradizionale contrapposta alla civilizzazione contemporanea. “Dopo averlo letto ci si sente trasformati” scrisse Gottfried Benn, che ne divide anche la traduzione tedesca (1935).
 
Cerca d’introdurre queste tematiche nel dibattito di quegli anni curando la pagina “Diorama filosofico” (1934-1943) del quotidiano Il Regime Fascista di Cremona, che ospitò tutte le migliori firme degli intellettuali conservatori dell’epoca. Sviluppa anche contatti personali con questi ambienti tenendo molte conferenze, soprattutto in Germania, e viaggiando nella Mitteleuropa (Vienna, Praga, Bucarest, Budapest).
 
Fa conoscere in Italia autori come Spengler, Guénon, Meyrink, Bachofen. Fra il 1933 e il 1943 s’interessa – ben prima che l’argomento diventasse d’attualità – allo studio ed all’esame dei problemi delle razze, “respingendo ogni teorizzazione del razzismo in chiave esclusivamente biologica” (R. De Felice); e scrive: Tre aspetti del problema ebraico (1936), Il mito del sangue (1937), Indirizzi per una educazione razziale (1941), che suscita l’interesse di Mussolini il quale lo convoca a Palazzo Venezia nel settembre di quell’anno: “È il libro che ci occorreva”, gli disse.
 
In piena guerra, quasi l’indicazione di una via da seguire, pubblica un saggio sull’ascesi buddhista: La dottrina del risveglio (1943). Dopo l’8 settembre raggiunge fortunosamente la Germania: ed è presente all’arrivo di Mussolini al Quartier Generale di Hitler. Ritorna quindi in Italia e lascia definitivamente Roma quando gli americani entrano nella capitale (4 giugno 1944). Nel 1945, a Vienna, poco prima dell’ingresso dei sovietici, si trova coinvolto in un bombardamento e, in seguito ad una lesione al midollo spinale, subisce una paresi permanente agli arti inferiori. Rientra in Italia nel 1948 ed è ricoverato a Bologna, quindi soggiornerà fra la città petroniana e la capitale, sino a stabilirsi definitivamente nella sua abitazione romana dalla fine del 1951.
 
Ma non è rimasto inattivo, perché tra un ospedale e un altro rivede il giovanile L’uomo come potenza, già riscritto negli Anni Trenta, che diventa Lo Yoga della potenza (1949), rielabora ed adatta i testi apparsi in Ur e Krur nei tre volumi di Introduzione alla Magia quale Scienza dell’Io (1955-6), rivede anche Teoria dell’Individuo assoluto (che in questa forma uscirà solo nel 1973) e riprende le collaborazioni giornalistiche che gli procureranno anche una avventura giudiziaria da cui uscirà completamente scagionato (il cosiddetto “processo dei FAR”, 1950-1). L’opuscolo Orientamenti (1950) contiene in nuce tutte le posizioni poi sviluppate in tre libri successivi, dove sono esposte le sue idee per vivere nel mondo del post-1945 che sempre più Evola vede come espressione dell’età ultima, il Kali-yuga, l’èra oscura: quelle sulla politica in Gli uomini e le rovine (1953), sull’erotismo in Metafisica del sesso (1958) e sugli orientamenti esistenziali in Cavalcare la tigre (1961).
 
Nel 1963 viene riscoperto come dadaista: Enrico Crispolti organizza una mostra dei suoi quadri alla Galleria “La Medusa” di Roma. Seguono un’autobiografia attraverso i suoi libri (Il cammino del cinabro, 1963), un saggio d’interpretazione storico-ideologica (Il fascismo, 1964), due volumi miscellanei (L’arco e la clava, 1968; Ricognizioni, 1974), la raccolta di tutte le sue poesie (Raâga Blanda, 1969). Fonda e dirige per le Edizioni Mediterranee dal 1968 al 1974 – anno della sua scomparsa – la collana “Orizzonti dello Spirito”, nella quale inserisce opere e autori dei più ampi e diversi orientamenti spirituali e tradizionali.
 
L’ultima fase della vita vede Julius Evola nella insospettata veste di un anti-Marcuse: il nascere della “contestazione” anche in Italia (1968) fa riscoprire il suo pensiero non solo a “destra” ma anche a “sinistra”, talché nel periodo 1968-1973 una dozzina di suoi libri vengono ristampati una o anche due volte, mentre suoi interventi sono richiesti da varie riviste. Pochi mesi prima della morte detta lo statuto della Fondazione che porta il suo nome.
 
Pagina di 2    1  ... 2 >>
Teoria e Pratica dell'Arte d' Avanguardia
Manifesti - Poesie - Lettere - Pittura
€ 45.00
€ 42.75 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Teoria e Pratica dell'Arte d' Avanguardia<br />Manifesti - Poesie - Lettere - Pittura
Il volume Teoria e Pratica dell'Arte d'Avanguardia di Julius Evola è frutto di anni di lavoro. Cerca per la prima volta di fare il punto, non certo definitivo, ma quanto più possibile esaustivo, della fase iniziale (1916-1921) dell’impegno culturale e intellettuale di Julius Evola (1898-1974) riunendo tutta insieme la sua opera artistica come teorico dell’arte d’avanguardia, poeta e pittore in modo da fornire ai semplici lettori, agli specialisti e ai critici italiani e stranieri quanto in precedenza era disperso e introvabile, fornendo così un’immagine finalmente completa e totale dell’Evola artista.
di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-2722-886-9
Pag. 480
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2018
  inserisci il prodotto nel carrello

Julius Evola - Autobiografia Spirituale
€ 20.00
€ 19.00 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Julius Evola - Autobiografia Spirituale<br />
Nel libro Autobiografia Spirituale si completa e integra la personalità di Julius Evola: Maestro dell’Impersonalità Attiva, Julius Evola ha sempre parlato pochissimo di sé. Basta leggere la sua autobiografia, Il Cammino Del Cinabro (1963), pensata più che altro come una guida alle opere di Evola. Questione di equazioni personali, come lui stesso amava ripetere… Tuttavia, gli scritti raccolti nella Autobiografia Spirituale sfuggono a questa norma, integrando e completando quanto si legge nel Cammino Del Cinabro. 
di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-2722-909-5
Pag. 160
Formato: 15,5 x 21,5 cm.
Anno: 2019
  inserisci il prodotto nel carrello

Il Cammino del Cinabro
Quartaedizione corretta e aumentata con immagini e documenti inediti
€ 34.50
€ 32.77 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Nuova Edizione Novità
Il Cammino del Cinabro<br />Quartaedizione corretta e aumentata con immagini e documenti inediti
Questo libro, che inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi Il sentiero del cinabro e che poi l’autore mutò in bozze ne Il cammino del cinabro, con evidenti riferimenti simbolici ed ermetici, venne completato entro la metà del 1962 e pubblicato dall’editore Vanni Scheiwiller nel marzo 1963, con lo scopo di rispondere alle polemiche suscitate dall’intellighenzia italiana all’uscita di Cavalcare la tigre nel novembre 1961, in quanto si riteneva intollerabile che fosse stato pubblicato un saggio di un autore ancora messo all’indice. Julius Evola lo aveva scritto per farlo pubblicare dopo la sua morte, ma prevalse la richiesta del giovane editore milanese. Non si tratta di un’opera autobiografica, precisa il filosofo, ma di una “guida attraverso i miei libri”, anche se trattando, più che di vicende e fatti personali, di idee e di quei valori tradizionali che hanno caratterizzato tutta la sua vita, ben gli si adatta la definizione di “autobiografia spirituale”. 
di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-27228265
Pag. 464
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2018
  inserisci il prodotto nel carrello

L'Uomo come Potenza
con un saggio introduttivo di Marcello De Martino
€ 22.50
€ 21.37 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Ristampa Novità
L'Uomo come Potenza<br />con un saggio introduttivo di Marcello De Martino La riedizione di quest’opera, dopo oltre sessant’anni, va a colmare una lacuna esistente nel novero degli scritti evoliani attualmente in circolazione. Opera di transizione, o meglio di “congiunzione”, come la definì lo stesso Autore, tra la fase speculativa del suo pensiero e l’approdo alle dottrine sapienziali dell’Oriente. L’uomo come potenza rappresenta uno straordinario “luogo” d’incontro tra alcuni dei più maturi frutti della cultura occidentale e di quella orientale. Munito della formidabile attrezzatura concettuale filosofica che si era venuto forgiando principalmente mediante lo studio in profondità dell’idealismo tedesco e sviluppando l’esigenza insita nel postulare l’inevitabile sbocco magico del pensiero idealistico, Evola si addentra nella sapienza tantrica, iniziaticamente realizzatrice, e ne interpreta e chiarisce le istanze metafisiche ed operative.
di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-2722-134-1
Pag. 320
Formato: 15.5 x 21.5
Anno: 2014
  inserisci il prodotto nel carrello

Teoria dell'Individuo Assoluto
Con un saggio introduttivo di Piero Di Vona
€ 18.90
€ 17.95 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Nuova Edizione Novità
Teoria dell'Individuo Assoluto <br />Con un saggio introduttivo di Piero Di Vona

In questo libro vengono riprese le tesi dell'"idealismo trascendentale", vengono integrate e portate fino alle ultime conseguenze. Il testo rientra nel gruppo delle opere a carattere propriamente filosofico, speculativo, scritte da Julius Evola. In esso, le tesi della corrente chiamata di «idealismo trascendentale» vengono riprese, integrate e portate fino alle ultime conseguenze, in una teoria dell’Individuo assoluto, che va a sostituire quella di un astratto «soggetto gnoseologico», centro di una semplice teoria del conoscere.(...)

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1207-3
Pag. 232
Formato: 17 × 24 cm.
Anno: 1998
  inserisci il prodotto nel carrello

Rivolta contro il Mondo Moderno
con un saggio di Claudio Risè
€ 24.90
€ 23.65 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Rivolta contro il Mondo Moderno <br />con un saggio di Claudio Risè

È considerata l’opera più importante di Julius Evola: scritta dopo i trent’anni e completata tra la fine del 1931 e l’inizio del 1932, venne pubblicata in Italia nel 1934 e in Germania nel 1935. Opera principale non soltanto per la multiforme e vastissima cultura espressa, per le inedite tesi esposte, ma soprattutto perché costituisce per l’Autore da un lato, il passaggio dalla filosofia e dell’esoterismo ad una complessa “visione del mondo” tradizionale; dall’altro, è la base per tutte le sue prese di posizione a carattere metapolitico e spirituale dei successivi quarant’anni.

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1224-0
Pag. 520
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 1998
  inserisci il prodotto nel carrello

Cavalcare la Tigre
con saggio di Stefano Zecchi
€ 15.90
€ 15.10 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Cavalcare la Tigre <br />con saggio di Stefano Zecchi

L'autore in questo libro affronta il problema dei comportamenti che per un tipo umano differenziato si addicono in un’epoca di dissoluzione come l’la nostra. E “orientamenti esistenziali per un’epoca della dissoluzione” è il sottotitolo esplicativo che l’Autore stesso dettava per la prima edizione del 1961.(...)

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1376-7
Pag. 232
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2009
  inserisci il prodotto nel carrello

Gli uomini e le Rovine
con un saggio di Alain De Benoist
€ 18.90
€ 17.95 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Gli uomini e le Rovine<br />con un saggio di Alain De Benoist

L'autore, basandosi sui principi di un "tradizionalismo integrale" delinea il profilo essenziale di una dottrina dello Stato e di una visione generale della vita a carattere "rivoluzionario-conservatore": rivoluzionario, con negazione decisa delle ideologie e dei miti che dominano il mondo dell'attuale decadenza europea e specialmente italiana (anticapitalismo, antiliberalismo, anticomunismo); conservatore, come ripresa in tutti i domini dell'idea aristocratica, gerarchica e qualitativa che ha già costituito la base di una superiore tradizione dell'Occidente.

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1427-5
Pag. 288
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2001
  inserisci il prodotto nel carrello

L'Operaio nel pensiero di Ernst Jünger
con saggio di Marino Freschi
€ 15.49
€ 14.72 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
L'Operaio nel pensiero di Ernst Jünger <br />con saggio di Marino Freschi

Der Arbeiter apparve in Germania nel 1932, quando il suo autore, Ernst Jünger (1895-1998), aveva trentasette anni ed era un esponente di rilievo della Rivoluzione Conservatrice. La sua prima traduzione integrale in italiano si è avuta soltanto oltre mezzo secolo dopo, nel 1985.(...)

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1212-7
Pag. 144
Formato: 17 × 24 cm.
Anno: 1988
  inserisci il prodotto nel carrello

L'Arco e la Clava
con un saggio introduttivo di Giorgio Galli
€ 19.63
€ 18.65 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
L'Arco e la Clava <br />con un saggio introduttivo di Giorgio Galli

Questo libro riunisce saggi già pubblicati separatamente altrove, o costituenti il testo di conferenze, o del tutto nuovi. Con "arco" e "clava" si sono voluti indicare i due principali domini trattati da questo insieme di scritti, in cui l'Autore considera problemi molto vari.(...)

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1375-9
Pag. 296
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2000
  inserisci il prodotto nel carrello

Oriente e Occidente
con saggio introduttivo di Angelo Iacovella
€ 15.49
€ 14.72 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Oriente e Occidente<br />con saggio introduttivo di Angelo Iacovella

Una delle grandi capacità di Julius Evola era quella di riuscire e sintetizzare e comparare gli aspetti delle varie tradizioni occidentali ed orientali; questo gli permetteva di individuare aspetti comuni e differenze esistenti fra loro, e spiegare agli uomini dei nostri giorni quanto ci fosse da apprendere da esse, senza considerarle una delle tante 'mode' che imperversarono nei vari decenni del Novecento.(...)

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1406-0
Pag. 192
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 2001
  inserisci il prodotto nel carrello

Tao-Tê-Ching di Lao-Tze
le due interpretazioni evoliane del 1923 e del 1959
€ 15.49
€ 14.72 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Tao-Tê-Ching di Lao-Tze <br />le due interpretazioni evoliane del 1923 e del 1959

In questo libro vengono riunite in volume unico le due interpretazioni evoliane del 1923 e del 1959 del capolavoro della saggezza orientale. Il Tao-tê-ching di Lao-tze è uno dei principali testi tradizionali dell’Estremo Oriente. Esso contiene una particolare riformulazione dell’antica dottrina del Tao – il Principio, la “Via” – in termini sia di metafisica, sia di presentazione di un ideale umano superiore (l’ ”Uomo Reale”).

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-1200-4
Pag. 208
Formato: 17 x 24 cm.
Anno: 1996
  inserisci il prodotto nel carrello

Lo Yoga della Potenza
Saggio sui Tantra: lo Yoga del Sesso
€ 15.49
€ 14.72 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
Lo Yoga della Potenza <br />Saggio sui Tantra: lo Yoga del Sesso

L’Autore con questo libro fa conoscere al lettore una corrente Indù, il Tantrismo e lo Shaktismo, la quale, diffusasi a partire dal IV secolo d.C., ha esercitato un’influenza notevole sulle precedenti tradizioni, affermando una visione del mondo e della vita come potenza e proponendo metodi di realizzazione caratterizzati dall’importanza data al corpo e alle forze segrete del corpo, nonché dell’ideale di un essere che, pur essendo libero e superiore al mondo, è aperto ad ogni esperienza ed anzi sa «trasformare in cibo ogni veleno».

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-0500-6
Pag. 264
Formato: 15,5 x 21,5 cm.
Anno: 1994
  inserisci il prodotto nel carrello

L’Uomo come Potenza
Con un saggio introduttivo di Marcello De Martino
€ 22.50
€ 21.37 (-5%)
 
DISPONIBILITÀ IMMEDIATA Novità
L’Uomo come Potenza <br />Con un saggio introduttivo di Marcello De Martino

Questa è un'opera di transizione, o meglio di “congiunzione”, come la definì lo stesso Autore, tra la fase speculativa del suo pensiero e l’approdo alle dottrine sapienziali dell’Oriente. L’uomo come potenza rappresenta uno straordinario “luogo” d’incontro tra alcuni dei più maturi frutti della cultura occidentale e di quella orientale. Munito della formidabile attrezzatura concettuale filosofica che si era venuto forgiando principalmente mediante lo studio in profondità dell’idealismo tedesco e sviluppando l’esigenza insita nel postulare l’inevitabile sbocco magico del pensiero idealistico, Evola si addentra nella sapienza tantrica, iniziaticamente realizzatrice, e ne interpreta e chiarisce le istanze metafisiche ed operative.

di: Julius Evola
Mediterranee
ISBN: 978-88-272-2134-1
Pag. 320
Formato: 15,5 x 21,5 cm.
Anno: 1988
  inserisci il prodotto nel carrello


Pagina di 2    1  ... 2 >>
SCONTO 5% !!!
35.000 titoli
di 470 editori
con sconto 5%
!
SCONTI ON LINE
Spedizione Gratuita 
su ordini sopra 29 euro
e ancora Sconto 5%
per quasi tutti i titoli
NOVITÀ
Re Nudo n. 44
Gratitudine
Federico il Verme Amico
Il Risveglio della Coscienza
Un nuovo paradigma della psicoterapia
Il Pensiero Astratto
Dallo zero all'infinito
I Segreti di un Numero Divino 108
Supera le Tue Avversità
Commenti a La Luce sul sentiero, di Mabel Collins
Il Clima Che Cambia
Perché il riscaldamento globale è un problema vero, e come fare per fermarlo
Grande Manuale di Erboristeria - Vol. 1 - 2
Integrazione delle Piante medicinali d'occidente con la Medicina Cinese e Ayurvedica
Il Micro Digiuno
Il digiuno intermittente per una vita più sana, lunga, snella
Biografia di uno Yogi
Paramahansa Yogananda e le origini dello yoga moderno
Iniziazione al Sesso Esoterico
La Mente Illuminata
Una guida completa per imparare a meditare alla luce delle neuroscieze
Cittadinanza Globale e Società Fraterna
Principi e Strategie per un Approccio empatico e cooperativo alla Vita
Sono Arrabbiato!
Basta poco! Pillole di psicologia
La Guida allo Yoga della Harvard Medical School
Un programma di 8 settimane elaborato su base scientifica
Il Potere Spirituale dell'Energia Femminile
Le divinità femminili nell'antica filosofia indiana
Omeopatia: Istruzioni per l'Uso
Rivisitazione in chiave moderna dell'Organon dell'arte del guarire del Dottor Christian Friedrich Samuel Hahnemann
Cambiare Consapevolmente si Può
Luna
Una dea tra le stelle
Comunicazione non Verbale
Gesti e linguaggio del corpo
Rompere Le Catene
Per abbatte il muro della timidezza, delle insicurezze e dei tabù che ci impediscono di vivere liberamente
Il Corpo Mentale
Dove si sviluppano i poteri della mente
La Scelta Antitumore
Prevenzione, terapia farmacologica e stile di vita
Kaya e la Canzone del Cuore
The Miracle Morning
Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8.00
The Miracle Morning per le Famiglie
Trasforma la tua vita e quella dei tuoi bambini un mattino alla volat prima delle 8:00
Misteriose Presenze sul Pianeta Terra
Magia Originaria
Rituali e iniziazioni dei Magi persiani
Quello che non Siamo Diventati
Alberi
101 schede per riconoscere i più diffusi alberi d'Italia e d'Europa
altre novità
ISCRIVITI alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter, riceverai le novità e le offerte nella tua e-mail

Terra Anima Società
volume 2

Terra Anima Società<br>volume 2
vedere le cose nel loro insieme
Terra Anima Società
volume 1

Terra Anima Società<br>volume 1
vedere le cose in connessione
Bellezza
senza Tempo

Bellezza <br>senza Tempo
Il mondo sarà salvato dalla bellezza
Satish KUMAR
una via attiva per l'armonia tra terra anima e società
Jean VALNET
Lo Yoga Integrale di Sri Aurobindo e Mere
Ansia e Depressione
Alexander Lowen e la bioenergetica
Ken Wilber
Alan Watts
La terapia delle costellazioni familiari
Thich Nhat Hanh
home | Dossier | News ed Eventi | FioriGialli Edizioni | Libreria | Musica & Video | Bazaar | Newsletter | Ecocredit | Pubblicità | Mappa | contatti  
FioriGialli è un marchio Il Libraio delle Stelle - Via Colle dell'Acero 20 - 00049 Velletri
P. Iva 00204351001- email: [email protected] - tel 06 9639055

sviluppo e hosting: 3ml.it